Lunedì, 18 Gennaio 2021
Video e Audio
MENU
Video e Audio

Nebula Solar: la prova di un completo proiettore con Android TV

Da Anker un versatile proiettore Full HD con autofocus e tante app come Netflix, Youtube e Amazon Prime Video

Siete alla ricerca di un completo videoproiettore facile da installare e da utilizzare? Ecco allora il nuovo Solar di Nebula (brand del gruppo Anker). Un modello Full HD con HDR e casse integrate, dotato di autofocus, Android Tv ed in grado di generare un'immagine di elevate dimensioni, oltre 100 pollici.

Un proiettore disponibile anche nella variante portatile con batteria integrata.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del proiettore Nebula Solar. 

Nebula Solar: design e connessioni

Il Solar è un proiettore dalle forme compatte ed eleganti, con dimensioni pari a 192,2x192x58,6 mm ed un peso di un Kg. 

Un prodotto dotato di una scocca in plastica, in gran parte di colore bianco, con il lato superiore che ospita tre tasti touch per il controllo del volume e per l’attivazione della modalità “altoparlante Bluetooth” che consente di utilizzare il proiettore come una semplice cassa senza fili, disattivando la sezione video. 

Passiamo al retro occupato da un'ampia griglia di colore nero che protegge i due speaker ed utile anche per l'espulsione dell'aria calda proveniente dalla ventola interna. Su questo lato sono, inoltre, presenti il pulsante di alimentazione e il pannello dei collegamenti. Qui troviamo una porta USB-A per collegare pen drive o hard-disk, una porta HDMI 2.0 compatibile con video anche 4K, il sensore ad infrarossi e la presa per l'alimentatore esterno. 

Infine il lato inferiore che ospita un attacco a vite per un treppiede ed un pannello mobile che consente facilmente di inclinare il proiettore. 

Nebula Solar: caratteristiche tecniche

Analizziamo ora le caratteristiche tecniche del Nebula Solar: un proiettore DLP con matrice da 0,23”, risoluzione nativa Full HD (1920x1080), HDR10 e luminosità di 400 ANSI lumens. Ricordiamo, inoltre, la messa a fuoco e la correzione della geometria dell’immagine gestiti automaticamente; keystone che può anche essere regolato manualmente (±40° in orizzontale e in verticale).

Il Nebula Solar può anche essere installato a soffitto o dietro lo schermo, con una durata della lampada di 30.000 ore.

Non dimentichiamo i due altoparlanti da 3 W, con supporto alla tecnologia Dolby Digital Plus, e la ventola integrata dal rumore contenuto (<30dB).

Come già detto in precedenza, il Solar ospita la piattaforma Android TV 9.0, gestita da un processore Quad-core A55 con 8 GB di memoria e 2 GB di Ram. Non manca la connettività wireless con WiFi ac dual band e Bluetooth 4.2 .

Nebula Solar: Android TV

Android TV è una delle più complete piattaforme attualmente disponibili sul mercato con tante utili applicazioni come Youtube, Disney+, Amazon Prime Video e DAZN, scaricabili dal Play Store. Non manca, inoltre, Netflix installabile tramite l’app Nebula Manager.

Android TV è anche compatibile con tanti giochi di vario genere (con qualche rallentamento nei titoli più pesanti), controllabili direttamente dal telecomando o tramite un joypad Bluetooth da acquistare separatamente. Inoltre, grazie ad app come Vlc e Kodi, è possibile riprodurre file audio e video (anche in formato 4K HDR) memorizzati su hard disk e pen drive.

Ricordiamo anche la funzione di Chromecast. Funzionalità che consente di proiettare foto e video presenti sullo smartphone ed utilizzare app di streaming video installate sul cellulare come, ad esempio, Now Tv. Non mancano, inoltre, Miracast e Airplay.

All'interno dell'interfaccia di Android Tv troviamo anche i controlli video del proiettore con quattro setting: standard, movie, game e user. In particolare ricordiamo il menù “custom settings” che ospita varie regolazioni come contrasto e nitidezza. Ricordiamo anche le voci per la gestione della temperatura colore e del colore della parete. Assente, invece, un menù dedicato alla gestione dell’audio.

Passiamo al piccolo telecomando dotato di microfono per il controllo dell’assistente vocale Google Assistant che integra tutte le funzionalità presenti sugli smartphone, come l’avvio delle app, la richiesta di informazioni di vario genere ed il controllo della nostra casa domotica.

Concludiamo con l’app Nebula Connect, disponibile per smartphone Android e iOS, utile per controllare l'interfaccia del proiettore tramite cellulare.

Nebula Solar: prestazioni e prezzo

Concludiamo la recensione del Solar con l’analisi delle sue prestazioni. Il nostro giudizio su questo prodotto è in generale positivo. Anker ha realizzato un versatile proiettore, compatto e ben costruito, semplice da installare e da configurare. Un prodotto completo grazie ad Android TV, collegabile anche a console, decoder, lettori DVD e Blu-ray tramite la porta HDMI integrata.

Iniziamo dalle prestazioni video: buona la definizione delle immagini, con colori naturali ed un discreto livello del nero; analoga valutazione per l'uniformità e per la luminosità; precisa e molto utile la messa a fuoco automatica. Viste le caratteristiche del Solar, consigliamo di utilizzarlo in un ambiente oscurato o con una ridotta illuminazione.

Passiamo alla grandezza delle immagini proiettate; si parte, secondo le indicazioni di Anker, da 40 pollici con una distanza dalla parete di un metro, fino ad arrivare a 120 pollici a poco più di 3 metri. Durante le nostre prove abbiamo trovato un buon compromesso tra distanza di proiezione, definizione e luminosità posizionando il proiettore a circa 2 metri dalla parete, ottenendo un'immagine di circa 75 pollici.

L'unica nota negativa riguarda i video in HDR che risultano spesso molto scuri; una problematica nota all’azienda che dovrebbe essere risolta prossimamente tramite un aggiornamento software.

Passiamo ora agli speaker integrati; discrete le prestazioni dell’audio, abbastanza potente, con voci naturali e bassi appena sufficienti. Ricordiamo, inoltre, la possibilità di collegare il proiettore ad un sistema audio esterno via Bluetooth.

Giudizio positivo sull'interfaccia basata su Android TV: veloce, di facile utilizzo e completa di tutti servizi di streaming più noti, ma tradotta solo parzialmente in italiano. Molto utili le funzionalità di Chromecast e i comandi vocali di Google Assistant.

Peccato, infine, per la mancanza di un copriobiettivo e per la ridotta memoria interna (8 GB) utile per l'installazione di app e giochi.

Concludiamo con il prezzo, il Nebula Solar è acquistabile a 599 euro, che salgono a 699 euro per la variante portatile con batteria integrata.

Scopri di più su Amazon:

Nebula Solar standard

Nebula Solar a batteria

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Nebula Solar: la prova di un completo proiettore con Android TV

Today è in caricamento