Sabato, 16 Ottobre 2021
Video e Audio
MENU
Video e Audio

Radiosveglia, cassa Bluetooth e caricabatteria wireless: la prova della Soundcore Wakey

La recensione di un versatile dispositivo 3 in 1 perfetto da tenere sul comodino

Dopo la prova delle cuffie Life Q30, torniamo oggi ad occuparci di Soundcore (brand del gruppo Anker) con la prova della Wakey

Si tratta di un versatile dispositivo 3 in 1 che integra al suo interno una radiosveglia, una cassa Bluetooth ed un caricabatteria wireless per smartphone e altri dispositivi compatibili.

Un prodotto, dal design curato, perfetto da tenere sul comodino.

Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche della Soundcore Wakey.

Soundcore Wakey: design e caratteristiche 

La Wakey si presenta con un design elegante e curato; un dispositivo dalle forme moderne disponibile in tre diversi colori (bianco, nero e rosa), con scocca in plastica e frontale in tessuto. 

Frontale che ospita un orologio Led, a matrice di punti bianchi, e due speaker full range da 1,75” e 5 watt ciascuno, con condotto bass reflex sul retro.

Nella parte inferiore troviamo, invece, 6 pulsanti touch: Radio FM, Volume –, Play/Pausa, Volume+, Bluetooth e visualizzazione-spegnimento Sveglia.

Non manca, infine, la funzione Snooze (per ritardare temporaneamente la sveglia) tramite la pressione di un qualsiasi tasto della Wakey. Allarme che può essere impostato solo tramite app dedicata che vedremo più avanti.

Occupiamoci ora del lato superiore dove è stato alloggiato un caricabatterie wireless Qi in grado di ricaricare smartphone (Android fino a 10 W e iPhone fino a 7,5W) e altre periferiche compatibili con questa tecnologia. 

Infine il lato posteriore che ospita due porte USB per ricaricare altri dispositivi (5V-2A), il jack audio da 3,5mm per collegare una sorgente analogica, lo spinotto per l’antenna a filo della Radio FM e la presa per l’alimentatore esterno.

Concludiamo ricordando il modulo Bluetooth 5, con supporto al codec SBC, e le dimensioni pari a 19 x 9 x 8 cm.

Soundcore Wakey: app dedicata 

La Wakey è accompagnata dall’app dedicata Soundcore utile per controllare varie funzionalità del dispositivo. 

Applicazione che consente di impostare 15 diverse sveglie singole o su base settimanale. Inoltre è anche possibile specificare il numero di snooze e quanto posporli (da 5 a 30 minuti). Infine ricordiamo i 10 toni disponibili e l’opzione per svegliarsi con la Radio.

Nell’app Soundcore troviamo, inoltre, la sezione dedicata alla gestione della Radio FM, con la possibilità di selezionare 10 stazioni preferite.

All’interno dell’applicazione è anche presente una curiosa sezione pensata per conciliare il sonno, con all’interno vari rumori ambientali, dalla pioggia al canto degli uccelli.

App Soundcore che consente anche di accendere e spegnere il display della Wakey, attivare la luminosità automatica/manuale e la modalità Notte che spegne l’orologio per un periodo di tempo selezionato dall’utente.

Soundcore Wakey: prestazioni e prezzo

Concludiamo la nostra prova della Soundcore Wakey con l’analisi delle sue prestazioni audio. In generale il nostro giudizio è positivo: buona la potenza, con alti dettagliati, medi morbidi, voci naturali e buoni e profondi bassi. Elevata, infine, la potenza del Bluetooth.

Tra gli aspetti che non ci hanno convinto l’angolo di visione del display non elevatissimo, la necessità di utilizzare l'app per l'impostazione della sveglia e la mancanza del vivavoce da smartphone. Radio, infine, senza RDS.

Concludiamo con il prezzo, la Soundcore Wakey è acquistabile a 99 euro.

Scopri di più su Amazon.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

Ultime guide all'acquisto

Potrebbe interessarti

Radiosveglia, cassa Bluetooth e caricabatteria wireless: la prova della Soundcore Wakey

Today è in caricamento