Video e Audio

Mini proiettore portatile con Android: la recensione del Nebula Astro

Da Nebula un completo proiettore alimentato a batteria, con a bordo Netflix e Youtube

Dopo la recensione del Capsule Max torniamo ad occuparci di un altro proiettore portatile di Nebula (brand del gruppo Anker) con la prova del nuovo Astro. Un piccolo dispositivo con a bordo il sistema operativo Android e le note app di streaming Netflix, Youtube e Amazon Prime.

Un dispositivo di facile utilizzo pensato per essere utilizzato anche dai più giovani grazie ad un’interfaccia dedicata.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del Nebula Astro.

Nebula Astro: design originale

L’Astro si presenta con un design simpatico e curato: un dispositivo dalla forma quasi sferica, in plastica, dalle dimensioni davvero contenute pari a 91,2 x 82 x 89,2 mm, con un peso di 369,96 grammi. 

Iniziamo dalla parte frontale dove accanto all'obiettivo è presente il sensore Eye Guard: un sistema di protezione degli occhi che blocca l'emissione di luce del proiettore quando viene rilevata la presenza di persone o oggetti davanti all’obiettivo. 

Non dimentichiamo gli speaker stereo ai lati e il sistema di aggancio per un treppiedi sul fondo. Nella parte superiore troviamo i pulsanti di alimentazione, per la gestione del volume e per l’attivazione della funzione che consente di trasformare l’Astro in una semplice cassa Bluetooth. 

Nebula Astro: caratteristiche tecniche

Occupiamoci ora delle caratteristiche tecniche. L'Astro è un proiettore DLP con matrice da 0,2”, risoluzione SD (854x480 pixel) e luminosità di 100 ANSI lumens. 
Un proiettore dotato di messa a fuoco manuale (tramite una piccola rotellina presente nella zona anteriore) e correzione automatica della geometria dell’immagine (verticale ±40°).

Il Capsule Max può anche essere installato a soffitto e dietro lo schermo, con una durata della lampada di 30.000 ore.

Non dimentichiamo gli altoparlanti laterali da 3 W e la ventola integrata abbastanza rumorosa.

Come già detto in precedenza, l’Astro ospita il sistema operativo Android, gestito da un processore Octa-Core A7 con 8 GB di memoria e un GB di Ram. Non manca la connettività wireless con WiFi n dual band e Bluetooth 4.2 .

Ricordiamo anche la batteria da 3.250 mAh e la confezione che include un piccolo telecomando di buona qualità ed una guida rapida in inglese.

Concludiamo con il retro dove troviamo il sensore per il telecomando, una HDMI 1.4 in grado di accettare un segnale video a 1080p e una USB Type-C utile per la ricarica della batteria e per collegare una memoria esterna tramite un adattatore USB-C / USB-A.

Nebula Astro: Android e menù

L’Astro ospita una versione fortemente personalizzata di Android nella vecchia versione 7.1. Una variante semplificata del sistema operativo di Google priva del Play Store e di altre app come Gmail.

Nebula ha però installato un’interfaccia personalizzata, veloce e di facile utilizzo, ed uno store proprietario che consente di scaricare note applicazioni come Netflix, Youtube e Amazon Prime Video, giochi e altre app di vario genere; citiamo ad esempio, Kodi, Spotify, Twitch e Vlc.

Interfaccia del proiettore navigabile con il telecomando o tramite l’app per smartphone Nebula Connect, di facile utilizzo. 

Occupiamoci ora del menù delle impostazioni che include solo un numero molto limitato di opzioni. Qui è possibile regolare la luminosità su due livelli e la modalità di proiezione, assenti invece menù dedicati alle impostazioni audio e video.

Nebula ha realizzato, inoltre, la “Kids Mode”, un’interfaccia dedicata ai più giovani che blocca l’accesso al menù delle impostazioni attraverso una password.

Ricordiamo che l’Astro è anche capace di proiettare direttamente l’intero contenuto dello schermo di smartphone e tablet tramite WiFi.

Inoltre è dotato di un player integrato per la riproduzione di immagini e contenuti audio/video presenti su memorie esterne collegate alla USB Type-C tramite un adattatore Type-C/Type-A presente nella confezione (purtroppo assente nella nostra unità di prova).

Nebula Astro: prestazioni e prezzo

Concludiamo la nostra recensione del Nebula Capsule Max con l'analisi delle sue prestazioni. Anker ha realizzato un proiettore portatile molto compatto, di facile utilizzo e con a bordo note app come Netflix e Youtube.

Per quanto riguarda le prestazioni video, buona la resa cromatica e l'uniformità, solo sufficiente invece la definizione SD e la luminosità. Consigliamo, quindi, l'utilizzo di questo proiettore solo in ambienti completamente oscurati. Accettabile, il livello del nero; positiva la valutazione sul sensore Eye Guard.

Durante le nostre prove abbiamo trovato un buon compromesso tra distanza di proiezione, definizione e luminosità posizionando l’Astro a circa 160 cm dalla parete, ottenendo un'immagine di circa 54 pollici. 

Discreto l’audio su tutte le frequenze, dalla potenza non elevatissima. Concludiamo con l'autonomia della batteria pari a poco più di 2 ore utilizzando i vari servizi di streaming video.

Peccato, infine, per la mancanza di un copriobiettivo e di una borsa per il trasporto.

Concludiamo con il prezzo di listino, l’Astro è acquistabile a 299 euro.

Scopri di più su Amazon (prodotto acquistabile anche a rate)

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • I migliori kit per il gel unghie in casa

  • I migliori smartphone “rugged”, impermeabili e resistenti ad urti, graffi e cadute

  • I migliori smartphone sotto i 200 euro

  • Smartphone dalla super autonomia: i migliori modelli sul mercato

  • Gli stivali per affrontare al caldo e al sicuro il freddo autunnale

  • Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost

  • L'aerosol per respirare meglio e alleviare i sintomi di raffreddamento

  • La recensione del Silk-épil 9 Flex di Braun, il primo epilatore elettrico con la testina flessibile in offerta su Amazon


Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento