rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Today

"Beyoncé non viene in Italia per colpa di Tiziano Ferro". Il cantante risponde: "Mi sento un po' cretino"

Visti i numerosi messaggi che l'artista ha ricevuto si è trovato costretto a replicare: "Dirigiamo quindi i messaggi di lamentela alle autorità e le istituzioni competenti"

La scelta di Beyoncé di saltare l'Italia per il suo World tour ha sconvolto, e non poco, i fan di Queen Bey e più in generale di chi avrebbe voluto vederla live. Nel marasma della tristezza e delusione è nata però un'interessante tesi secondo la quale l'assenza della star dall'Italia sarebbe "colpa" di Tiziano Ferro.

Il tutto sarebbe nato all'interno del fanclub di Beyoncé quando un utente avrebbe spiegato che ci sarebbero state delle trattative per Roma e Milano che poi si sono concluse con un nulla di fatto e in particolare la città meneghina sarebbe stata off limits perché lo stadio di San Siro nel "periodo richiesto da Beyoncé era ed è interamente occupato da un artista che recupera un tour del 2020". Il cantante in questione sarebbe proprio Tiziano Ferro, almeno per le ipotesi avanzate nel gruppo. 

Da quel momento dev'essersi scatenato un vero e proprio tsunami di messaggi tutti indirizzati a Ferro e tutti di lamentele. Dopo alcune ore di silenzio il cantante si è trovato costretto a rispondere, evidentemente sconvolto di tali accuse: "Ma secondo voi io ho davvero il potere di decidere chi può andare o meno a fare concerti a San Siro?", ha scritto in una storia su Instagram. 

"Dai ragazzi per favore, ma usiamo l'intelletto: è chiaro che si tratta di fake news. Innanzitutto non è vero che c'è una mia quarta data a San Siro. E poi - se fosse necessario spiegarlo - tutti noi artisti dobbiamo rimetterci alle istituzioni competenti in campo di permessi e agibilità - si legge ancora nello sfogo -. Non è nelle mie competenze né nelle mie possibilità poter scegliere chi suona o meno allo Stadio di San Siro. Mi sento un po' cretino a doverlo precisare, ma evidentemente è necessario farlo. Dirigiamo quindi i messaggi di lamentela alle autorità e le istituzioni competenti. Soprattutto perché ci voglio andare pure io al concerto di Beyoncé!".

Tiziano Ferro e il messaggio scritto su Instagram

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Beyoncé non viene in Italia per colpa di Tiziano Ferro". Il cantante risponde: "Mi sento un po' cretino"

Today è in caricamento