rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Un acquisto online su 4 in Italia avviene tramite smartphone

Lo sviluppo dell’eCommerce nel nostro Paese rilevato dall’Osservatorio eCommerce B2c promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm è trainato anzitutto dal telefonino intelligente, utilizzato per un acquisto su 4 tramite canali telematici.

Nel 2017 hanno fatto almeno un acquisto online 22 milioni di italiani, il  10% in più rispetto al 2016. Tra questi, gli acquirenti abituali – ossia i consumatori che effettuano almeno un acquisto al mese – sono 16,2 milioni e generano il 93% della domanda totale eCommerce (a valore), spendendo online in un anno, mediamente, 1.357 euro ciascuno. Gli acquirenti sporadici sono invece 5,8 milioni, generano il restante 7% della domanda eCommerce e spendono mediamente 284 euro all’anno.

Un terzo degli acquisti online italiani avviene via smartphone o tablet, la cui incidenza è quintuplicata nel giro di 5 anni: nel 2013 la somma di tablet e smartphone valeva infatti solo il 6%. Lo smartphone in particolare è passato infatti da un’incidenza del 4% nel 2013 ad una del 25% quest’anno. In valore  assoluto, gli acquisti eCommerce da smartphone superano, nel 2017, i 5,8 miliardi di euro, con una crescita del +65% rispetto al 2016.

La quasi totalità dei pagamenti avviene tramite carte di credito e paypal, ma c’è grande attenzione verso i nuovi wallet come SatisPay, Amazon Pay, HiPay e Apple Pay e grande attesa per il lancio di Samsung Pay e Android Pay. Il trend è verso la semplificazione dell’esperienza online, anche nel momento del pagamento ad esempio avendo sempre la possibilità di pagare sui canali da cui si compra. Grande è anche l’attenzione verso la sicurezza e la prevenzione delle frodi e verso le forme di pagamento innovative come l’autenticazione biometrica e le criptovalute.

In forte crescita sono i servizi di consegna flessibili e alternativi al recapito a domicilio come il ritiro in store, in pick up point o presso parcel locker o consegna on demand e con fasce orarie allargate concordate con i clienti

Si parla di
Sullo stesso argomento

Un acquisto online su 4 in Italia avviene tramite smartphone

Today è in caricamento