Lunedì, 19 Aprile 2021
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Italia in controtendenza, si comprano ancora smartphone. E brilla Huawei

Il mercato italiano degli smartphone è in netta controtendenza rispetto al resto dell’Europa nel primo trimestre.

Le consegne di smartphone in Italia sono aumentate del 10,9% su base annua, a fronte di un calo del 6,3% registrato nel continente, secondo quanto rileva l'analista Ben Stanton della società di ricerca Canalys. Nel Regno Unito sono invece calate del 29,6%, in Francia del 23,2% e in Germania del 16,7%.

Il mercato italiano è tra i più grandi d’Europa ma non è ancora saturo e dunque c’è ancora spazio per le vendite. "L'Italia è leggermente meno satura di Regno Unito, Francia e Germania se si guardano le consegne di smartphone in proporzione alla popolazione, quindi c'è ancora un margine di crescita delle vendite", spiega Stanton. Il quadro europeo vede l'area orientale crescere del 12,3% tra gennaio e marzo, a quota 15,9 milioni di smartphone. In Europa Ovest, invece, le consegne segnano un -13,9% a 30,1 milioni di unità.

Huawei ha avuto performance migliori di Apple e Samsung: nel primo trimestre 2018, le vendite di Huawei in Europa sono cresciute del 38,6% rispetto allo stesso periodo del 2017 mentre quelle di Samsung e Apple, invece, sono calate rispettivamente del 15,4 e del 5,1%. Anche se Huawei resta terzo produttore, la distanza rispetto ai 2 leader di mercato si riducono. "L'Italia ha visto un forte incremento da parte di Huawei, che nel trimestre ha spedito oltre un milione di smartphone. L'azienda è ampiamente al secondo posto dietro Samsung e davanti ad Apple", prosegue l’analista. Il 24 maggio debutterà ufficialmente in Italia Xiaomi, che detiene il quarto posto nelle vendite sia europee che mondiali (in Europa ha già venduto 2,4 milioni di smartphone, pari a una quota del 5,3%). Al quinto posto Nokia, con 1,6 milioni di unità vendute in Europa e una quota del 3,5% del mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Italia in controtendenza, si comprano ancora smartphone. E brilla Huawei

Today è in caricamento