Venerdì, 19 Luglio 2024
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Quando chiedere l’aspettativa non retribuita invece del congedo straordinario retribuito

Non sempre è possibile ottenere il congedo straordinario retribuito per assistere persone care in stato di grave disabilità, ma quando questa strada è preclusa il Decreto Ministeriale Dipartimento per la Solidarietà Sociale del 21 luglio 2000, consente la via dell’aspettativa non retribuita.

L’aspettativa non retribuita può essere chiesta per massimo 2 anni (consecutivi o frazionati) per eventi e cause particolari, ossia per gravi motivi familiari e personali che non rientrano nel campo di applicazione del congedo retribuito.L’aspettativa non retribuita non è valida né ai fini previdenziali né per anzianità di servizio però si possono versare i contributi figurativi.

L’aspettativa non retribuita può esser chiesta per eventi che riguardino la famiglia anagrafica in primo luogo e in secondo luogo coniugi, figli legittimi, legittimati, adottivi, genitori, generi, nuore, suoceri, fratelli e sorelle.

L’aspettativa non retribuita può essere chiesta in presenza di patologie di determinati tipo, vale a dire quelle che

  • riducono o portano a perdere l’autonomia personale, coomprese le affezioni croniche di natura congenita, reumatica, neoplastica, infettiva, dismetabolica, post traumatica, neurologica, neuromuscolare, psichatrice derivantri da dipendente, a carattere evolutivo o che si riacutizzano periodicamente;
  • richiedono un’assistenza continua o frequenti monitoraggi clinici, strumentali ed ematochimici;
  • richiedono la partecipazione attiva dei familiari nel trattarle;
  • sono legate all’infanzia e all’età evolutiva.

Si può chiedere il congedo non retribuito anche per la morte del coniuge, anche se si è separati, o di un parente anche entro il secondo grado

Il datore di lavoro deve dare una risposta entro 10 giorni al lavoratore che chieda il congedo non retribuito. A sua volta, il lavoratore che voglia rientrare prima rispetto a quanto previsto, deve dare un preavviso di almeno una settimana.

Si parla di
Quando chiedere l’aspettativa non retribuita invece del congedo straordinario retribuito
Today è in caricamento