Sabato, 24 Luglio 2021

Il Paese delle badanti: sono un milione e lo Stato risparmia 6 miliardi di euro l'anno

I conti dello Stato si reggono (si fa per dire) grazie alle badanti, perché l’assistenza domiciliare che queste svolgono a casa di anziani di 65 anni o più consente allo Stato di non sostenere i costi dell’assistenza di quelle stesse persone presso strutture apposite, afferma la Fondazione Leone Moressa. Ma oltre a far risparmiare, le badanti portano anche gettito all’Inps, che dal 20 dicembre infatti si muoverà per recuperare i contributi non versati a badanti impiegate senza regolare contratto.

Grazie alle badanti lo Stato risparmia 6,7 miliardi di euro l’anno in cure di anziani presso strutture apposite, secondo l’analisi ‘Il valore del lavoro domestico’ realizzato da Fondazione Leone Moressa e Domina (Associazione nazionale delle famiglie datrici di lavoro domestico). Nel 2016 le badanti famiglie italiane sono state 908.983mila ed il 41,7% circa di loro (379.046 persone) aveva un contratto di lavoro regolare.

Per le badanti sono stati spesi 7,3 miliardi di euro nel 2016 ed il numero di badanti è più che raddoppiato rispetto al 2007: da 12,5 ogni 1000 anziani over 65 sono passate a 28,4 ogni 1000 anziani over 65. Dal 20 dicembre partirà il recupero dei contributi Inps per badanti non versati, secondo quanto comunicato dall'Inps, attraverso la 'Direzione centrale entrate e Recupero crediti', nel messaggio 4929 dello scorso 7 dicembre. Da quella data, si procederà alla formazione degli avvisi di addebito, per la successiva azione di recupero da parte degli Agenti della Riscossione, ha reso noto l’ente di previdenza, precisando che la procedure, che precede la notifica della cartella di pagamento, fa «riferimento alle inadempienze accertate, confermate e contabilizzate entro il 31 dicembre 2016 relative ai contributi da lavoro domestico» per le quali «non risultano pagamenti o presentazione di domande di dilazione». 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Il Paese delle badanti: sono un milione e lo Stato risparmia 6 miliardi di euro l'anno

Today è in caricamento