Asso di denari

Asso di denari

Come risparmiare sui costi di pagamento delle bollette ed evitare truffe

Pagare le bollette, è un costo che può diventare ancora più oneroso a seconda del canale scelto per effettuare il pagamento. Ecco allora cosa fare per evitare di aggiungere costi a costi.

Pagare le bollette tramite le Poste comporta il costo del bollettino postale utilizzato per effettuare il saldo stesso.

Pagare le bollette è gratuito utilizzando bancomat o sportello della propria banca, salvo che sia previsto diversamente. Nel caso di pagamento via bancomat/sportello bancario occorre essere certi che la bolletta rientra tra quelle per cui è previsto il pagamento tramite quel canale e avere con sé gli estremi della bolletta stessa: nome e cognome, indirizzo, codice cliente.

Nei supermercati, nei tabaccai e bar abilitati pagare la bolletta costa: tra 1 ed 1,50 euro nei supermercati, 2 euro presso i tabaccai ed i bar che aderiscono al circuito Sisal Pay e Lottomatica.

Le bollette si possono pagare anche online, gratuitamente, basta registrarsi al sito del proprio fornitore, accedere all’area dei pagamenti (si possono utilizzare la carta di credito, carte ricaricabili o di debito con possibilità di pagamento online e – sempre più spesso – l’eventuale proprio  conto Paypal) e saldare la fattura che è stata inviata.

La domiciliazione bancaria o postale delle bollette consente risparmi di circa 24 euro l’anno che salgono fino a 75 euro per luce e gas nel caso di contratti stipulati con la bolletta digitale. Si possono anche utilizzare eventuali sconti ed offerte riservati a questa modalità di pagamento.

I codici POD e PDR non vanno mai consegnati a chi chiede verifiche e  offre bollette meno care, presentandosi di persona a domicilio (eventualmente anche con badge aziendale) o tramite telefonata (in questo caso evitare di rispondere sì se chi chiama chiede conferma del nome del destinatario della chiamata). I codici identificano infatti l’utenza rispettivamente di luce e gas e chi chiede la verifica della bolletta può avere accesso a informazioni riservate tramite cui effettuare vere e proprie frodi. Quando si riceve una richiesta di verifica è sempre bene dire di no e contattare poi il fornitore a nome del quale la richiesta era stata avanzata: di norma non è mai in corso davvero alcuna verifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Asso di denari

" Un po' come la legge di gravità e le leggi della fisica in generale, l'economia ci appare spesso come un limite, una gabbia, tanto che qualcuno l'ha anche definita ""la scienza triste"". Ma per l'economia, come per la fisica, il manto di grigiore che l'avvolge davanti agli occhi dell'ordinary man, l'uomo qualunque, può essere squarciato e regalare l'immensa sorpresa di un universo tutto da scoprire, dove non esistono solo vincoli ma anche opportunità. Così come, pur senza essere un angelo e senza avere ali, scoprendo le leggi della fisica l'uomo ha sfruttato l'opportunità di riuscire a volare, così - ed è quello che ci prefiggiamo con questo blog - affrontando l'economia senza timori, ciascuno può provare a divenire un asso. Non un asso dell'aviazione ma un asso di denari "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento