Mercoledì, 17 Luglio 2024
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Bollo auto e prezzo della benzina: una tassa chiama l'altra

L’abolizione del bollo sull’auto allo studio del governo potrebbe essere compensato da una nuova accisa sui carburanti per la quale è già stata presentata una proposta di legge alla Camera dei deputati.

IL PREZZO DELLA BENZINA - Il prezzo attuale della benzina è per oltre il cinquanta per cento legato a tasse introdotte fin dal 1935 (allora per finanziare la guerra in Abissina), che ufficialmente coprono ancora oggi il disastro del Vajont (1963), l’alluvione di Firenze (1966), terremoti vari (come quello dell’Irpinia del 1980), un paio di missioni militari (Libano e Bosnia) e il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri del 2004.  A tutto questo va aggiunta l’Iva.

COSA ACCADRA' CON L'ADDIO AL BOLLO - L’accisa proposta in sostituzione del bollo auto sarebbe di 15 centesimi, che si andrebbero ad aggiungere al costo attuale del carburante e graverebbe su chiunque faccia rifornimento in Italia, dunque anche sugli stranieri che non sono ovviamente tenuti a pagare il bollo auto in Italia.

IL BOLLO AUTO - Il bollo auto produce un gettito di circa 6,5 miliardi l’anno (all’appello si stima manchino 500 milioni, evasi da chi il bollo non lo paga), con l’accisa sostitutiva, secondo i proponenti, si allargherebbe la base imponibile e vi si includerebbero anche i circa 3,5 milioni di automobili circolanti in Italia, ma immatricolate all’estero, nonché i turisti stranieri. camion e tir che trasportano merci da e per l’Italia.

DALLE REGIONI ALLO STATO - L’accisa sostitutiva premierebbe chi viaggia poco e penalizzerebbe chi viaggia per lavoro, perché mentre il bollo si paga una volta all’anno quale che sia il numero di chilometri che si percorrono, l’accisa si paga ogni volta che si fa rifornimento e dunque è correlata alle distanze percorse. E’ peraltro incerto chi beneficerebbe delle entrate così ottenute: il bollo è un’imposta che si paga alle Regioni, in base alla residenza del titolare della vettura, l’accisa sostitutiva avrebbe invece carattere nazionale e occorrerebbe dunque trovare criteri in base ai quali redistribuirla dallo Stato alle singole Regioni.
 

Si parla di
Bollo auto e prezzo della benzina: una tassa chiama l'altra
Today è in caricamento