rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

Per le Camere di commercio conti in rosso in 17 Regioni su 20

Le 105 Camere di commercio attive in Italia (e il cui numero potrebbe ridursi se e quando avesse corso il proposito enunciato dal governo di accorparle) spendono più di quanto incassano. secondo i dati Istat relativi al 2014.

A livello nazionale i proventi sono arrivati a 1,564 miliardi di euro, mentre gli oneri hanno raggiunto quota 1,631 miliardi con un risultato negativo pari a 67 milioni. 
Solo in 3 Regioni su 20 regioni le Cciaa hanno chiuso in positivo, mentre nelle altre 17 la gestione corrente, in cui si tirano le somme tra entrate e uscite, ha sempre il segno negativo.

Lazio e Veneto registrano i risultati peggiore e migliore, rispettivamente con un saldo negativo di 14,6 milioni (161,8 milioni di entrate e 176,4 di uscite) e con uno positivo di 1,8 (entrate per 128,8 milioni, uscite per 127,2. Anche in Piemonte le Cciaa hanno qualche problema con i bilanci: le entrate sono state pari a 111,5 milioni mentre le uscite sono arrivate a 124,4 (-12,9). La Lombardia, che incassa la quota più elevata tra le regioni (279,5 milioni), sfora di 1,4 milioni. Per la Valle d'Aosta e il Trentino Alto Adige, le altre 2 Regioni che insieme al Veneto registrano conti in ordine per le proprie Ccia, il saldo è positivo per 300.000 euro.

Il contributo degli associati alle Ccia è stato di 1,178 miliardi di euro, a titolo di diritto camerale, cioè appunto di quota associativa. Le spese della Ccia sono invece equamente divise tra: costi del personale (370 milioni), funzionamento (378), interventi economici (436) e ammortamenti (447).

Regione..................proventi..........oneri.........differenza
Piemonte.................111,5............124,4...........-12,9
V.d.A..........................4,2................3,9............+0,3
Liguria.......................40................47,3..............-7,3
Lombardia................279,5...........280,9..............-1,4
T.A.A........................46.................45,7.............+0,3
Veneto....................128,8............127,2.............+1,8
F.V.G........................39,4..............41,3..............-1,9
Emilia Romagna.......126,3............126,8..............-0,5
Toscana...................114,2............117,5.............-3,3
Umbria......................26,4..............29,2.............-2,8
Marche......................43,3..............43,1.............-0,2
Lazio.......................161,8............176,4............-14,6
Abruzzo.....................34,1..............35,5.............-1,4
Molise.........................8,4................8,8............-0,4
Campania................124,4.............134,2...........-9,8
Puglia.......................78,6...............79,9...........-1,3
Basilicata...................14,3..............15,4............-1,1
Calabria.....................37,4..............40,1...........-2,7
Sicilia.......................107,6............111,4...........-3,8
Sardegna...................37,6..............40,4...........-2,8
Italia.......................1.567............1.631...........-67
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Per le Camere di commercio conti in rosso in 17 Regioni su 20

Today è in caricamento