Giovedì, 5 Agosto 2021

Le case da affittare sono in diminuzione ma sono anche migliori

Immagine d'archivio

L’ufficio studi di Tecnocasa rileva che per le locazioni residenziali nelle grandi metropoli nella seconda metà del 2016 si è registrata una diminuzione dell’offerta ma anche un suo miglioramento.

Nelle grandi città ci sono meno immobili residenziali da affittare ma migliori e questo ha comportato un aumento dei canoni dal primo al secondo semestre  pari a +0,1% per i monolocali, +0,5% per i bilocali e +0,4% per i trilocali. I potenziali locatari sono sempre più esigenti nella ricerca dell’immobile e si evidenzia una maggiore facilità di affitto per le soluzioni di “qualità”, dove per qualità si intende non solo lo stato dell’immobile ma anche la qualità dell’arredamento, la presenza di ambienti luminosi e di servizi in zona. Cresce l’interesse per gli immobili arredati o parzialmente arredati. La presenza del riscaldamento autonomo è apprezzata perché consente una riduzione dei costi condominiali.

Si cerca casa in affitto soprattutto tra 18 e 34 anni (43,5% del totale) e, a seguire, nella fascia di età compresa tra 35 e 44 anni che però sembra registrare una forte diminuzione rispetto ad un anno fa (da 30,8% a 24%).

La domanda di abitazioni in affitto si focalizza su bilocali (40,4%) e trilocali (35,3%) e riguarda principalmente (55,3% dei casi) l’abitazione principale, mentre gli affitti per motivi di studio sono in calo (8,6%). Nel 36,1% dei casi, l’affitto è dovuto a motivi di lavoro,.

Aumentano gli affitti concordati, che sono passati al 27,2%, nell’arco di un anno, in crescita rispetto al 20,3%.

A Milano si cerca casa in affitto soprattutto per motivi di lavoro (55,9%), mentre Genova registra il maggior ricorso al canone concordato (89,5%) seguita da Verona (77%).

Città

Monolocali

Bilocale

Trilocale

Bari

-1,9

-1,4

-1,7

Bologna

2,4

1,8

1,7

Firenze

0,5

0,4

0,2

Genova

-2,2

-2,8

-2,1

Milano

2,0

3,0

2,5

Napoli

-0,4

0,4

0,8

Palermo

-0,5

0,3

-0,2

Roma

0,3

-0,1

-0,1

Torino

-0,9

-0,1

0,2

Verona

1,3

3,0

2,7

Variazione percentuale dei canoni di locazione dal I al II semestre 2016

Canoni medi mensili (espressi in ) II semestre 2016

Città

Monolocale

Bilocale

Trilocale

Bari

290

390

510

Bologna

400

480

580

Firenze

480

610

710

Genova

260

320

400

Milano

540

730

970

Napoli

350

500

650

Palermo

260

360

460

Roma

560

720

890

Torino

260

350

460

Verona

340

450

520

Si parla di
Sullo stesso argomento

Le case da affittare sono in diminuzione ma sono anche migliori

Today è in caricamento