Mercoledì, 4 Agosto 2021

Le opportunità offerte da Garanzia Giovani

Garanzia Giovani mira a consentire ai giovani dai 15 ai 29 anni di trovare un’opportunità lavorativa in base ai loro interessi (sia riguardo alla località che alla professionalità): si occupa cioè di fare matching, far incrociare domanda e offerta, sulla base di un colloquio orientativo con chi si sia iscritto al programma Garanzia Giovani. Tra le varie opportunità che Garanzia Giovani offre vi sono le seguenti:

Apprendistato con durata minima di 6 mesi, di 3 tipi: apprendistato per la qualifica e diploma professionale, istruzione secondaria o certificato di specializzazione tecnica superiore, apprendistato professionalizzante e apprendistato per l’alta formazione e ricerca. Il livello cui si può essere assegnati non deve essere inferiore di 2 livelli rispetto a chi svolgerà lo stesso lavoro con un altro tipo di contratto.

Tirocinio dai 6 ai 12 mesi, di 2 tipi: extracurriculari, volti all’inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro, e in modalità geografica nazionale o transazionale, che comportano spostamenti in un’altra Regione o all’estero (attraverso la mobilità professionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi Ue chi voglia fare un’esperienza in un’altra Regione o all’estero si vede assegnare un voucher che per 6 mesi copre il visto e l’alloggio). Dall’1 marzo di 2017 la Misura “Super Bonus Occupazionale trasformazione tirocini” consente di trasformare i tirocini in contratto di lavoro incentivando le aziende che lo faranno entro il 31 dicembre di quest’anno per i tirocini avviati entro il 31 gennaio 2016.

Servizio Civile per 12 mesi: è riservato a chi abbia tra i 18 e i 28 anni non compiuti, e ha la durata di 12 mesi ed è retribuito 433,80 euro al mese + 15 euro giornaliere se lo svolgi all’estero.

Sostegno all’autoimprenditorialità per chi si voglia mettere in proprio. Si tratta di un percorso in 2 fasi:

- formazione specialistica e di affiancamento consulenziale per capire come passare dall’idea all’azione e creare il proprio business plan (il documento con le caratteristiche del progetto e la prospettiva di guadagno);

- realizzazione del progetto tramite l’accesso a strumenti finanziari che facilitano l’accesso al credito o al Fondo SELFIEmployment con il supporto di un tutor per la gestione amministrativa, legale e finanziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Le opportunità offerte da Garanzia Giovani

Today è in caricamento