rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Italia quarto Paese esportatore al mondo, tirano il made in Lombardy ed Emilia Romagna

L’Italia va orgogliosa del suo made in Italy, rinomato in tutto il mondo. E i dati, riportati di recente dal Sole 24 Ore, confermano che il made in Italy è  molto apprezzato su scala globale, come attestano i dati delle esportazioni, sia a livello nazionale che regionale

L’Italia è il decimo Paese esportatore al mondo secondo l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto), Usa, Cina e Germania sono i primi 3, mentre tra i Paesi europei la Francia occupa il quinto posto e la Gran Bretagna l’ottavo (la Spagna è dietro di noi, al 16esimo posto).

A livello sub-nazionale, la Lombardia è quarta per export in Europa, secondo un’analisi congiunta compiuta da tra Ice, Università dell’Aquila e Università di Bari, pubblicata sull’ultimo Annuario Ice-Istat sul commercio estero italiano. La precedono 3 Regioni tedesche: Baden-Wurttemberg, Baviera e Renania del Nord-Vestfalia. Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna insieme hanno la stessa capacità di creare ricchezza dall’export della Baviera e del Baden-Wurttemberg.

Per export pro capite la prima regione italiana è l’Emilia Romagna, con 12.525 euro all’anno nel biennio 2015-2016), seguita dal Veneto con 11.762 euro. L’export medio procapite delle 77 regioni europee individuate dallo studio è di 7.553 euro, e anche Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Toscana e Marche si collocano sopra questa media. Nella fascia più bassa, invece, quella che non raggiunge nemmeno la metà della media a 7.500 euro compaiono il Lazio e 6 aree meridionali, escluse Abruzzo e Basilicata.

La Basilicata ha aumentato l’export dell’80% in 10 anni, anche se la regione europea che più ha migliorato la sua performance è quella di Murcia, nella Spagna del Sudest, che tra il 2007 e il 2017 è addirittura riuscita a raddoppiare il proprio export grazie al boom dell’ortofrutta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Italia quarto Paese esportatore al mondo, tirano il made in Lombardy ed Emilia Romagna

Today è in caricamento