Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Gli italiani comprano prodotti sostenibili purché il costo sia sostenibile per il loro budget

Gli italiani sono disposti ad acquistare prodotti sostenibili, sotto il profilo etico-sociale ed ambientale, purchè siano sostenibili anche per il proprio budget, secondo quanto rileva l’Osservatorio mensile realizzato da Findomestic in collaborazione con Doxa.

Per i prodotti sostenibili quasi 7 italiani su 10 non vogliono spendere oltre il 10% in più rispetto a prodotti analoghi prodotti con minori cautele etiche e green. Soltanto l’1% degli acquirenti è disposto a spendere oltre il 20% in più. Chi si dichiara interessato alla sostenibilità è disposto a pagare di più soprattutto per beni alimentari (29%), interventi di riqualificazione dell’abitazione (13%), elettrodomestici e automobili (9%).

Il 51% degli acquirenti associa la sostenibilità a un impegno green da parte delle aziende, il 25% pensa che la sostenibilità sia uno stile di vita sempre più diffuso. Il 24% del campione interpellato da Findomestic rimane invece scettico: per il 9% la sostenibilità è un ideale esclusivo degli ambientalisti, per il 9% si tratta di uno slogan utilizzato dalle aziende per vendere di più, per il 4% si configura come un costo per le imprese e per un altro 3% è una moda passeggera. 

Il 43% degli italiani adotta comportamenti sostenibili a tutela dell’ambiente, il 37% perché pensa al benessere delle generazioni future. Il 58% del campione dichiara di prestare attenzione alla raccolta differenziata, il 42% di ridurre al minimo i consumi, il 23% di limitare riscaldamento e condizionamento ove possibile, il 22% di riparare gli oggetti piuttosto che  sostituirli. Il 17% sceglie di muoversi a piedi o in bicicletta, il 10% con i mezzi pubblici, il 4% oppure utilizzando servizi di car, moto e bike sharing.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Gli italiani comprano prodotti sostenibili purché il costo sia sostenibile per il loro budget

Today è in caricamento