rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

In Lazio e Val d’Aosta la maggior generosità delle banche per i mutui, al Nord i tassi migliori

Il 2017 ha visto aumentare le somme erogate per i mutui in tutte le Regioni, secondo i dati del Rapporto Immobiliare 2018 dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate (Omi).

Nel 2017 le abitazioni comprate con mutuo ipotecario sono state 259.095, in crescita del 7,8% rispetto al 2016. Nelle aree del Nord e del Centro oltre metà degli acquisti è avvenuto con l’ausilio del mutuo, mentre al Sud e nelle Isole si è ricorso al finanziamento ipotecario solo in 4 casi su 10.

La somma complessiva erogata per mutui è cresciuta in Val d’Aosta più che in ogni altra Regione: +22,6% rispetto all'anno precedente. Alle sue spalle, i maggiori aumenti si sono avuti in Campania (+15,6%) e Puglia (12,1%) e poi in Lazio e Lombardia (+10% e +9,8% rispettivamente). Meno significative le variazioni delle erogazioni complessive per mutui in Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Umbria, Marche e Basilicata.

Sono aumentati anche i singoli importi concessi per il mutuo e dunque l’ammontare complessivo delle erogazioni non dipende soltanto dall’andamento positivo del mercato immobiliare (nel 2017 il numero di compravendite nel settore residenziale, 542.480, è risultato in crescita del 4,9% rispetto al 2016) ma anche da una maggior ‘generosità’ delle banche.

Il Lazio è la Regione dove si ottengono le somme più alte per il mutuo, per effetto sia del valore degli immobili che della disponibilità degli istituti di credito. Seguono Valle d'Aosta (151.200) e Lombardia (139.100)

Il tasso medio è rimasto sostanzialmente invariato (2,38%), come stabile è rimasta la durata media del mutuo, quasi 23 anni. I tassi medi sono risultati più elevati nelle regioni del Sud (2,59%) e nelle Isole (2,53%) e più bassi nelle aree del Nord (2,25% al Nord Est e 2,26% al Nord Ovest). Le aree settentrionali, peraltro, hanno visto le compravendite immobiliari aumentare in misura significativa (+5,3%) ma inferiore al Sud (+5,8%).

Si parla di

In Lazio e Val d’Aosta la maggior generosità delle banche per i mutui, al Nord i tassi migliori

Today è in caricamento