Giovedì, 29 Luglio 2021

Come matura la pensione se si va a lavorare all’estero

Si può maturare la pensione anche se si trascorrono periodi all’estero, secondo quanto spiega l’Inps, ed è possibile totalizzare i contributi maturati in tutti i Paesi a cui si applica la normativa comunitaria.

La totalizzazione internazionale scatta se maturano contributi all’estero, in un Paese che ha adottato la normativa comunitaria o gli accordi e le convenzioni bilaterali stipulati dall'Italia in materia di sicurezza sociale. Tali contributi si cumulano con quelli maturati in Italia (o nel Paese cui spetta erogare la pensione). In base ai regolamenti comunitari, il periodo minimo richiesto per la totalizzazione internazionale è di 52 settimane, mentre nel caso di accordi e convenzioni bilaterali questo periodo è fissato dagli accordi e dalle convenzioni in questione. Nel caso di contributi versati per un periodo inferiore a quello richiesto, l’ente cui compete la totalizzazione internazionale deve accertare il diritto alla prestazione richiesta ed effettuare il calcolo del trattamento pensionistico spettante ove non sia sorto il diritto ad alcuna prestazione nello Stato in cui i periodi sono stati maturati.

Nella totalizzazione si calcolano tutti i contributi versati: sia quelli obbligatori (da lavoro dipendente o autonomo), che quelli volontari, figurativi (servizio militare, malattia, maternità, cassa integrazione guadagni, disoccupazione, mobilità, ecc.) e da riscatto (corso legale di laurea, attività svolta in Paesi non convenzionati con l'Italia, ecc.). In ambito comunitario, per ottenere l'autorizzazione ai versamenti volontari basta che in Italia risulti accreditato almeno un contributo settimanale da attività lavorativa.

La totalizzazione non consente di raddoppiare i versamenti e aumentare quindi la pensione perché I periodi esteri da prendere in considerazione ai fini della totalizzazione internazionale non devono essere sovrapposti temporalmente ai periodi accreditati in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Come matura la pensione se si va a lavorare all’estero

Today è in caricamento