rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

Pensioni in calo e sempre meno "pesanti", ma a luglio c’è la 14esima

Le pensioni sono sempre meno numerose e meno pingui, secondo quanto comunica l’Inps nell'Osservatorio sulle pensioni vigenti, aggiornato a gennaio 2017 (che non include i trattamenti pubblici ed ex Enpals). A luglio, però, buona parte di chi gode della pensione riceverà la quattordicesima.

All'inizio del 2017 risultano attive 18.029.590 pensioni, con «una forte concentrazione nelle classi basse», secondo quanto rileva l'Inps nell'ultimo osservatorio sulle pensioni, che non include però le gestioni dipendenti pubblici ed ex Enpals. Il 63,1% delle pensioni ha un importo inferiore a 750 euro ma tale percentuale per le donne raggiunge il 76,5% (molti pensionati e molte pensionate, precisa però l’Inps, sono titolari di più prestazioni pensionistiche o comunque di altri redditi.

Negli ultimi 5 anni il numero delle pensioni è calato del 2,7%, secondo quanto rileva l’ente di previdenza. In particolare, a partire dal 2013 si assiste «ad una inversione di tendenza»: mentre da gennaio 2004 a gennaio 2012 il numero delle pensioni è aumentato mediamente dello 0,7% annuo per un complessivo 6,1%, negli ultimi 5 anni è iniziato a decrescere mediamente dello 0,6% annuo, con un calo complessivo del 2,7%.

Molti pensionati a luglio avranno la quattordicesima, prevista per tutti coloro che hanno un reddito fino a due volte il trattamento minimo.

Gli importi variano da 336 a 655 euro in base all'assegno percepito e agli anni di contributi. Il pagamento verrà effettuato d’ufficio per i pensionati di tutte le gestioni unitamente al rateo di pensione di luglio 2017 ovvero di dicembre 2017 per coloro che perfezionano il requisito anagrafico nel secondo semestre dell’anno 2017. Il beneficio sarà erogato in via provvisoria sulla base dei redditi presunti e sarà verificato non appena saranno disponibili le informazioni consuntivate dei redditi dell’anno 2016 o, nel caso di prima concessione, dell’anno 2017. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Pensioni in calo e sempre meno "pesanti", ma a luglio c’è la 14esima

Today è in caricamento