Martedì, 20 Aprile 2021
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Cibo e poi trasportini, cresce la ricerca online di prodotti per animali domestici

Idealo, portale di comparazione dei siti di commercio online, rileva un crescente ricorso all’e-commerce anche per quanto riguarda gli amici a 4 zampe degli italiani.

Nel 2018 l’interesse per prodotti per animali è aumentato del 55,5% e nel “derby” tra cani e gatti online vincono i primi: l’interesse nei confronti di prodotti per cani è aumentato del 136% rispetto al 2017, mentre quello per prodotti per gatti del 97%.

I prodotti più ricercati online sono quelli legati all’alimentazione (77% delle ricerche per i cani e 46,3% per i gatti), seguiti da trasportini (9% e 23% rispettivamente). Al terzo posto per i cani guinzagli e collari (3,5%), per i gatti i tiragraffi (13,9%). A seguire accessori vari (3,3%) e cucce (3%) per i cani, cucce (7,6%) e lettiere (5,3%) per i gatti.

Online si possono risparmiare il 23,8% per i cani e i 25,1% per i gatti, in media. Tra i prodotti più convenienti online si segnala al primo posto la pappa per i cani, sulla quale si può risparmiare fino al 64,6%; seguita dalle lettiere per gatti (fino al 56,9%), dai trasportini per gatti (35,7%) e dalle cucce per cani (32,8%).

Ha dai 35 ai 44 anni il 26% di chi fa ricerche per cani e il 31,5% di chi le fa per i gatti; la fascia 45-54 anni vede un 24,5% di chi si informa per i cani e un 27% di chi fa ricerche per i gatti. L’interesse di uomini e donne è quasi identico tra i padroni di cani (52,8% contro 47,2%) mentre è prevalente tra le donne tra chi possiede un gatto (60% contro 40%).

Ottobre e novembre sono i mesi in cui maggiori sono state le ricerche online per il proprio animale da compagnia. A ottobre si è registrato un 16,5% di ricerche per la categoria cani, a novembre un 18,2% per la categoria gatti.

I cani sono molto amati nel Lazio, i gatti in Liguria; seguono rispettivamente Marche e Veneto e Toscana e, di nuovo, Veneto.

idealo pet-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

Cibo e poi trasportini, cresce la ricerca online di prodotti per animali domestici

Today è in caricamento