rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Più ristoranti aperti a Pasqua: in due giorni gli italiani spenderanno quasi 300 milioni

Magari non si potrà fare shopping il giorno di Pasqua, viste le polemiche tra chi vorrebbe tenere aperto e chi è contrario, ma certamente a Pasqua e Pasquetta molti italiani potranno godersi un pranzo fuori casa, secondo quanto prevede la Federazione italiana pubblici esercizi

A Pasqua pranzeranno al ristorante 3,7 milioni di clienti, in crescita dell’1,5% rispetto al 2016 e il 30,4% dei locali proporrà menù specifici per i bambini ad un prezzo medio di 22 euro.

A Pasqua sarà aperto il 92,6% dei ristoranti, contro il 91,2% dello scorso anno. La Fine registra un forte ricorso alle prenotazioni via mail e online (72,7%) rispetto alla classica telefonata

Il 40% dei ristoranti offrirà menù a filiera corta, con prodotti biologici e stagionali. L’agnello sarà sempre ben presente nell’offerta, ma appare perdere terreno rispetto agli anni scorsi (il 25% dei ristoranti non lo contemplerà nel proprio menù).

Il prezzo medio del menù sarà di 50 euro e sul fronte dell’offerta prevale il menù a pacchetto (71,8%) composto in media da 6 portate. Forte il legame con la tradizione (67,1%) dell’offerta dei ristoranti, la spesa prevista da parte dei clienti ammonta a un totale di 182 milioni di euro.

Lunedì 17 aprile 8 ristoranti su 10 saranno aperti, secondo le aspettative della Fipe. Ad approffittarne saranno circa 2,7 milioni di clienti, in lieve decremento (-0,6%) rispetto al 2016.

Il pranzo di Pasquetta costerà in media 40 euro, per un totale di spesa, da parte di tutti i clienti dei ristoranti, di 108 milioni di euro.

Si parla di

Più ristoranti aperti a Pasqua: in due giorni gli italiani spenderanno quasi 300 milioni

Today è in caricamento