Domenica, 25 Luglio 2021

Giovedì 30 scade il termine per il versamento del secondo (o unico) acconto Irpef

Giovedì 30 novembre è il termine di scadenza del secondo acconto Irpef (unico acconto se il suo importo è inferiore a 257,52 euro), l’imposta sul reddito delle persone fisiche risultante dalla dichiarazione dei redditi, che si può pagare in 2 tranche.

Il versamento dell’acconto Irpef va eseguito con modello F24 utilizzando il codice tributo 4034 Irpef - acconto seconda rata o acconto in un’unica soluzione. La sezione di riferimento è la prima ovvero la sezione Erario (modello F24 ordinario).

Sono tenute a versare l’acconto Irpef per il 2017 le persone fisiche che nel periodo d’imposta 2016 risultano a debito per un importo superiore ad euro 51,65. Gli acconti Irpef sono cioè dovuti se l’imposta dichiarata nell’anno in corso (e riferita, quindi, all’anno precedente) è superiore a 51,65 euro, al netto di detrazioni, crediti d’imposta, ritenute ed eccedenze. Qualora sia inferiore a tale importo non occorre effettuare alcun versamento d’acconto per l’anno 2017. L’acconto Irpef è pari al 100% dell’importo riportato nel rigo “Differenza” del quadro RN della dichiarazione dei redditi, modello 730 o Redditi PF.

Il calcolo della somma da versare può essere effettuato con 2 metodi: il metodo storico che considera come base di calcolo l’imposta a saldo risultante dalla dichiarazione dei redditi 2017 relativa al periodo d’imposta 2016; il metodo previsionale ovvero quello che considera l’andamento effettivo dell’anno in corso. È comunque consigliabile mantenere criteri prudenziali di calcolo, viste le molteplici variabili che potrebbero condizionare la determinazione dell’imposta dovuta per l’anno in corso. Infatti, se la previsione dovesse risultare inesatta, verranno poi applicate le sanzioni per insufficiente versamento d’acconto (30% della somma non versata).

Il secondo acconto Irpef non può essere rateizzato, diversamente dal primo, comprendente il saldo dell’imposta dell’anno precedente ed il primo acconto dell’anno in corso (da versare entro lo scorso 30 giugno).

.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Giovedì 30 scade il termine per il versamento del secondo (o unico) acconto Irpef

Today è in caricamento