Sabato, 24 Luglio 2021

Tra gli acquirenti online, lo smartphone più gettonato è quello di Huawei

Il portale internazionale per la comparazione prezzi online Idealo ha analizzato la popolarità dei brand di smartphone tra chi compra questo prodotto online e tracciato il profilo dell’acquirente dei vari brand. Ecco i risultati. Huawei è il brand che riscuote maggior attenzione tra gli utenti, addirittura in 14 regioni su 20: il marchio cinese figura in cima alla classifica dei brand più cercati in Piemonte (11,8%), Liguria (18,8%) e Trentino-Alto Adige (18,4%),  Emilia Romagna (16,4%) Toscana (16,1%), Umbria (22,6%), Marche (20,7%),  Lazio (13,1%), Campania (13,4%), Puglia (16,9%), Abruzzo (18%), Basilicata (29,6%), Sicilia (14,4%) e Sardegna (16,4%). Il distacco dal secondo brand è di oltre il 5% in Emilia Romagna, Liguria, Marche, Abruzzo, Umbria e Basilicata.

Il secondo brand più ricercato online è Samsung; figura al primo posto in Lombardia (12,4%), Veneto (13,8%), Calabria (17,8%), Friuli-Venezia Giulia (16%) e Val d’Aosta (36,4%). In quest’ultima Regione il distacco di Samsung dal più vicino competitor è di 18,2 punti percentuali. Nella maggior parte delle restanti Regioni il brand coreano è comunque al secondo posto nella classifica degli smartphone più cercati online. L’iPhone di Apple si piazza perlopiù al terzo posto nelle ricerche online, ma in 3 Regioni si colloca davanti a Samsung al secondo posto: in Liguria (Apple al 12,8% e Samsung al 10,3%), Marche (Apple al 14,7% e Samsung all’11,2%) e Umbria (Apple al 13,2% e Samsung all’11,3%).  L’unica regione dove è possibile rilevare un ex equo tra Samsung e Apple è il Molise: i due brand qui sono a pari merito con il 23,1% delle preferenze mentre Huawei è al terzo posto con il 15,4%.

Lo smartphone di Asus raggiunge quasi ovunque la quarta posizione, con un interesse medio intorno al 6%, ma la quarta piazza in Valle d’Aosta è appannaggio di Motorola (9,1% dell’attenzione). La Valle d’Aosta vede poi Microsoft riscuotere il 18,2% di interesse, a pari merito con Huawei e Apple, in controtendenza rispetto alla media nazionale: gli smartphone prodotti da Caterpillar riescono a superare l’1,5% solo qui e in Basilicata (3,7%). Gli utenti lucani mostrano un’inclinazione maggiore, rispetto ad altre regioni, anche per quanto riguarda i prodotti di marca Hisense (sempre intorno al 3,7% dell’attenzione online). Nokia in Liguria raggiunge il 5,1% delle preferenze. Numeri particolari anche per Honor (oltre il 6%), per quanto riguarda sud e isole, in Sicilia, Abruzzo e Molise. In quest’ultima regione anche Alcatel registra un picco del 7,7%. Sony infine si attesta su una media regionale d’interesse del 2,4%, ma in Sardegna e Calabria supera il 5%.

Il 26,1% degli e-consumer in cerca di smartphone online ha dai 35 ai 44 anni, il 24,1% dai 45 ai 54, il 18,4% rientra nella fascia d’età 25-34 anni, mentre la quota dei giovanissimi (dai 18 ai 24 anni) è dell’11% e quella dei più grandi è del 12,7% per le fascia di età 55- 64 anni e del 7,8% per gli over 65. Samsung è il brand preferito da chi ha tra i 18 e i 54 anni, mentre Apple è decisamente la marca più cercata da chi ha ne ha più di 55.

Chi cerca smartphone online è un uomo nel 71,7% dei casi, una donna nel 28,3%. Il marchio più apprezzato dagli acquirenti maschi è Apple (con una quota del 33,7%) seguito da Samsung (32,7%), Huawei (25%) e LG (2,4%); quello prediletto dalle donne è Samsung (37,5% di preferenze), davanti a Huawei (32%), Apple (26,5%) e LG (1,6%).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Tra gli acquirenti online, lo smartphone più gettonato è quello di Huawei

Today è in caricamento