Giovedì, 23 Settembre 2021

La Cgia di Mestre: "Lo Stato incassa, ma a spendere sono Regioni ed enti locali"

Lo Stato incassa, ma a spendere sono Regioni ed enti locali, secondo quanto appurato da un’analisi della Cgia di Mestre.

Il 78,8% delle tasse finisce nelle casse dello Stato centrale: su un ammontare complessivo di 493,5 miliardi di euro di imposte dirette (Irpef, Ires, Irap, e altro), indirette (Iva, Imu, imposta di registro, e altro) e in conto capitale (imposta sulle successioni e donazioni e altro) versate dagli italiani nel 2015, ben 389 miliardi (78,8% del totale) sono stati incassati dall'Erario; 69,7 miliardi dalle Regioni (14,1%), 29,3 miliardi dai Comuni (5,9%); 4,1 miliardi dalle Province (0,8%) e altri 1,3 miliardi (0,3%) da altri enti locali (Asl, Consorzi di bonifica, Camere di Commercio e altro).

Le entrate della pubblica amministrazione sono di 712,1 miliardi in tutto, perché al gettito totale delle imposte (493,5 miliardi) vanno aggiunti 218,5 miliardi di contributi sociali (assicurativi e previdenziali) pagati dagli italiani.

Regioni ed enti locali determinano il 53% della spesa pubblica (432 miliardi, al netto di interessi e previdenza): mentre oltre il 75% delle entrate va a Roma, dunque, più della metà delle uscite è gestito da Regioni, Province e Comuni. La composizione del gettito tributario per singolo livello di governo è molto articolata. Dei 389 miliardi di euro di imposte che lo Stato centrale incassa dai contribuenti italiani, ben 154,8 miliardi derivano dal gettito Irpef, 94,7 miliardi dall’Iva, 30,5 miliardi dall’Ires e 24,3 miliardi dall’imposta sugli oli minerali. Le Regioni, invece, possono contare anzitutto sul gettito Irap, pari a 28,1 miliardi di euro, sull’Irpef, che ha portato 11,5 miliardi, e sull’addizionale regionale Irpef, per un importo di 11,3 miliardi. I Comuni, infine, nel 2015 hanno incassato 16,8 miliardi di gettito Imu, 4,7 miliardi di Tasi e 4,4 miliardi di addizionale comunale Irpef.

Si parla di
Sullo stesso argomento

La Cgia di Mestre: "Lo Stato incassa, ma a spendere sono Regioni ed enti locali"

Today è in caricamento