Giovedì, 6 Maggio 2021
Asso di denari

Asso di denari

A cura di Carlo Sala

Circa 100 miliardi il valore immobiliare degli hotel in Italia

Che il turismo sia il petrolio d’Italia è noto, ma meno noto è il valore che gli alberghi acquistano in virtù dell’afflusso di turisti che vi si recano per visitare le città in cui si trovano. Le città maggiormente attrattive spiccano ovviamente, differenziandosi tra loro per valore complessivo, valore medio e incremento di valore nel tempo. Di seguito i dati relativi alle 4 principali mete italiane.

Il patrimonio immobiliare degli alberghi italiani vale circa 100 miliardi, secondo le rilevazioni dell’agenzia di consulenza immobiliare World Capital Re.

Gli alberghi italiani muovono consumi turistici per oltre 50 miliardi: la spesa dei turisti stranieri negli alberghi Italiani, secondo i dati consolidati de 2017, è stata pari a 23 miliardi e si è concentrata per oltre la metà nelle province di Roma, Milano, Venezia, Firenze, Napoli e Verona.

Il valore degli hotel è cresciuto soprattutto a Milano: nel segmento dei 4 stelle nel centro storico hanno raggiunto il valore medio più alto d’Italia, pari a 358mila euro per camera. L’exploit, spiega il Focus Città di World Capital, è legato all’incremento costante dei flussi turistici sotto la Madonnina (+11,8% dal 2014 al 2017) che ha fatto lievitare le entrate turistiche del 10,7% nel 2017 (e del 4%, si prevede, quest’anno).

Roma ha un patrimonio alberghiero doppio rispetto a Milano ma di minor valore: 174.600 euro a camera in media. Nella capitale, infatti, tirano soprattutto gli appartamenti ad uso turistico, i cosiddetti «serviced apartments» (+70% negli ultimi 3 anni) che hanno fatto lievitare le entrate turistiche del 20,3% nell'ultimo anno ma non incidono sul valore del patrimonio alberghiero, che pure resta nel complesso il più elevato d'Italia (oltre 10 miliardi).

Venezia registra il valore più alto del patrimonio alberghiero, con la punta di 1,5 milioni a camera per un 5 stelle lusso attualmente sottoposto a interventi di ristrutturazione. La città lagunare ha registrato in tutta l'area metropolitana un aumento del 17,1% delle presenze di turisti nel periodo 2014-2017 (dell’11,2% solo nell'ultimo anno), e del 19,7% (tra il 2016 ed il 2017) delle entrate turistiche.

A Firenze una camera di hotel ha un valore immobiliare di oltre 230mila euro, in media.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Circa 100 miliardi il valore immobiliare degli hotel in Italia

Today è in caricamento