rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022

Tra i social network gli italiani preferiscono YouTube a Facebook

Le statistiche social network 2018 aggiornate a marzo e riportate dall’ultimo report di We Are Social e Hootsuite attestano che gli utenti di social media in Italia sono in aumento, sulla falsariga di quanto avviene anche in tutto il resto del mondo nonostante gli scandali sulla privacy e i dubbi sulla sicurezza. Gli utenti dei social network in Italia sono cresciuti del 10% e sono 34 milioni di persone sul totale di 59,55 milioni di residenti nel Paese (il dato equivale a un tasso di penetrazione del 57%). Nel mondo la crescita nello stesso periodo (primo trimestre dell’anno) è stata leggermente superiore, +13% rispetto al primo trimestre del 2017, pari a un incremento di 100 milioni di persone che porta il totale di utenti di social network in tutto il mondo a 3,3 miliardi di persone.

Il social media più popolare in Italia è YouTube utilizzato dal 62% degli utenti, mentre Facebook si ferma al secondo posto (con una quota del 60%), davanti a WhatsApp (59%), Facebook Messenger (39%), Instagram (33%), Google+ (25%) e Twitter (23%).

Gli italiani iscritti a Facebook sono 34 milioni, in aumento del 10% rispetto l 2017. Al 52% uomini e al 48% donne, gli utenti di Facebook accedono al social network in larga maggioranza (88% dei casi) attraverso dispositivi mobili; sono molto attivi soprattutto riguardo ai video, che è il tipo di contenuto che raccoglie maggiore engagement (7,69%), e poi alle foto (4,63%) e ai link pubblicati dalle pagine Facebook. La fascia di età più rappresentata è quella tra i 25 e 35 anni con il 23% degli utenti, seguita da quella dei 35-45enni (22%). Le persone tra i 25 e i 45 anni rappresentano complessivamente il 46% dell’intera base, mentre la fascia anagrafica nemo presente è quella dei teenagers dai 13 ai 17 anni (sono solo il 4% degli utenti di Facebook in Italia).

Instagram vanta in Italia 16 milioni di utenti (il 27% dell’intera popolazione nazionale), con una lieve prevalenza (51%) delle donne. A livello mondiale la piattaforma di proprietà di Facebook ha raggiunto 813 milioni di utenti a fine marzo, con un aumento di oltre il 35% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (a trainare l’aumento è stata sopratutto l’India), mentre nello stivale l’incremento si è fermato al 6%. Sono follower di Twitter 9 milioni di italiani, per oltre il 57% dei casi uomini: seppure sia a grande distanza da Instagram, il tasso di crescita di Twitter è stato identico: +6% di utenti rispetto al primo trimestre del 2017.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Tra i social network gli italiani preferiscono YouTube a Facebook

Today è in caricamento