Sabato, 5 Dicembre 2020
Delirio di vita

Delirio di vita

A cura di Lucilla Vianello

"Il covid offusca il cancro, ma non lo ferma"

Nella foto un reparto covid

Questa mattina mi sono svegliata e ho letto un articolo dell'Associazione Cuore di Donna che mi ha confermato quello che purtroppo ho già denunciato tempo fa in un altro articolo. “In media ogni giorno muoiono in Italia 485 persone di tumore” e in questa terribile pandemia tutti gli esami slittano di mesi. Ma la frase più forte che Myriam Pesenti (punto di riferimento dell’Associazione) dice è: “Il Covid offusca il cancro ma non lo ferma”. Ecco! Come è possibile che molti medici oncologi siano stati richiamati nei reparti Covid facendo sì che non sia possibile farsi uno screening in tempi brevi o un qualsiasi altro esame?

Rimango seriamente basita rispetto a quest’organizzazione assurda della nostra Sanità! Possibile che non ci si renda conto che di tumore si muore così come di covid così come di altre malattie? Chi stabilisce chi può morire prima e chi dopo? Più del 60% degli interventi è stato rimandato. Ma come si fa a dormire sereni? Vorrei urlare per ogni essere umano che, a causa di questa disorganizzazione totale, non ha una diagnosi per tempo. O una cura adeguata. Per tutte quelle persone che si sono viste rimandare gli esami di mesi senza alcun sostegno ma abbandonate a loro stesse. In Italia o si nasce ricchi o sei fregato, diceva mia nonna, perché lo Stato se ne fotte. Che tristezza. Per non parlare del caso di Martina Luoni che ha dovuto lanciare un appello su Instagram per essere ascoltata poiché il suo intervento era stato rimandato causa Covid. Ma chi non ha confidenza con i social come fa?

Entro in retorica nel dire che la Sanità poteva darsi da fare per organizzare le strutture al meglio e non ricadere nel collasso? Mi risulta che siano stati donati molti soldi per l’apertura di strutture anti Covid. E allora perché ci si ritrova soffocati dai positivi e non più in grado di supportare gli altri malati? Sarà, ma a me non tornano parecchie cose. E a voi?

Si parla di

"Il covid offusca il cancro, ma non lo ferma"

Today è in caricamento