rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Digital Italia

Digital Italia

A cura di Gabriele Ferrieri

Energie rinnovabili per il rilancio delle politiche industriali italiane

Il tema della transizione energetica e delle politiche industriali è quanto più importante e presente nella nostra quotidianità per la salvaguardia del nostro pianeta. Ma per fermare i cambiamenti climatici è necessario modificare il nostro sistema energetico. Sappiamo che la transizione energetica consiste nel passaggio da un sistema energetico ad un altro ed è un fenomeno che l’uomo nel corso della storia ha affrontato e cercato sempre più di perfezionare. Ma negli ultimi anni ci siamo resi conto, che per evitare una catastrofe climatica e ambientale, è necessario effettuare un’altra transizione, verso un sistema energetico che permetta di svolgere le stesse attività azzerando allo stesso tempo le emissioni sostanze tossiche e dannose per il nostro ecosistema.  Un sistema fondato prettamente sull’utilizzo di combustibili fossili ad un sistema che prediliga fonti rinnovabili, promuovendo contestualmente efficienza e risparmio nell’utilizzo dell’energia.

Risulta pertanto necessario modificare l’assetto della transizione ecologica verso un sistema più ecosostenibile in virtù del fatto del caro bollette e della situazione geopolitica a causa della guerra in Ucraina che non solo hanno avuto gravi ripercussioni sulla popolazione ma stanno infliggendo uno shock importante ad un’economia globale già precaria che per quanto riguarda le forniture di energia e di materie prime, espone il nostro paese e l’Europa ad una situazione di estrema vulnerabilità. È tempo di una nuova strategia energetica dell'Ue che scommetta su un futuro sostenibile, sicuro e socialmente equo. Questo anche l’appello lanciato dall’ANGI - Associazione Nazionale Giovani Innovatori.

Auspicio è un concreto piano risolutivo dal punto di vista del Governo e su piano europeo volto a contrastare l’aumento dei prezzi e a valutare nuove risorse rinnovabili contro il caro energia e a favore delle energie rinnovabili ed ecosostenibili investite in ambito di sostenibilità ambientale, sociale ed economica grazie al prezioso contributo dei principali player dell’intermodalità e trasporto, dei servizi alla logistica ed e-commerce, della smart mobility e smart cities ben presentati alla manifestazione Let Expo promossa da Alis in collaborazione con Verona Fiere. Solo salvaguardando il nostro pianeta attraverso un piano strategico studiato ad hoc e con l’ausilio di concrete politiche industriali studiato, si potrà costruire un effettivo rilancio dell’ecosistema italiano.

Si parla di

Energie rinnovabili per il rilancio delle politiche industriali italiane

Today è in caricamento