Lunedì, 21 Giugno 2021
Digital Italia

Opinioni

Digital Italia

A cura di Gabriele Ferrieri

Smart money, ANGI: nuove risorse dal Mise per il sostegno a giovani e startup

In arrivo nuove risorse per sostenere le attività di sviluppo e favorire gli investimenti delle startup innovative. Un’opportunità per dare una spinta propulsiva al tessuto imprenditoriale italiano e portare avanti un processo di rilancio che veda al centro i giovani, l’innovazione e il digitale.

Infatti, a partire dal 24 giugno 2021 le startup innovative potranno richiedere l’incentivo Smart Money che prevede un contributo a fondo perduto per l’acquisto di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angels e altri soggetti pubblici o privati operanti per lo sviluppo di imprese innovative. Lo comunica il MISE in una nota sottolineando che mette a disposizione della misura 9,5 milioni di euro per sostenere le spese connesse alla realizzazione di un piano di attività e di sviluppo, nonché favorire investimenti nel capitale di rischio delle startup innovative.

Le imprese dovranno quindi presentare un progetto di sviluppo innovativo da immettere nel mercato, che preveda l’impegno lavorativo dei soci dell’impresa, così come la ricerca di esperti per la creazione di un gruppo che realizzi il progetto e la realizzazione di un prototipo o di una prima applicazione del prodotto o servizio proposto. Un interessante opportunità, pertanto, anche per sviluppare nuove competenze legate al digitale e rendere così i giovani e gli aspiranti imprenditori ancora più preparati alle sfide che dovranno perseguire per vedere il traguardo al loro progetto di impresa.

La ripartenza sarà possibile solo con una politica di ricostruzione fondata sull'investimento in eccellenze produttive e di servizio, capaci di creare valore attraverso il digitale, sia nel settore privato che pubblico. Risulta pertanto necessario che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza veda il coinvolgimento di tutte le realtà dell’innovazione e del mondo startup, in quanto per il rilancio economico e sociale dell’Italia, è prioritario investire nei giovani e nell’innovazione come motori trainanti per il futuro del Paese.

Su questo fondamentale il ruolo portato avanti da ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori, punto di riferimento dell’innovazione in Italia e tra le realtà più rappresentative dell’ecosistema paese che, grazie anche al suo Manifesto per la Next Generation Eu consegnato alle istituzioni, ha sottolineato un decalogo di proposte in rappresentanza della società covile, per mettere in pratica idee e progetti, costrutti e best practises per il rilancio del Paese all’insegna della sostenibilità.

Si parla di

Smart money, ANGI: nuove risorse dal Mise per il sostegno a giovani e startup

Today è in caricamento