Venerdì, 27 Novembre 2020
LibeRIscatti

LibeRIscatti

A cura di Action Aid

A Milano il 2 marzo scendiamo in piazza per le persone

Che società vogliamo costruire nel prossimo futuro?

Noi crediamo in una società che mette al primo posto le persone, i diritti umani, sociali e civili, perché una democrazia può dirsi tale solo quando tutti gli individui sono liberi di esprimersi e di decidere insieme. Invece, quello a cui spesso assistiamo, in molti paesi nel mondo, è una progressiva restrizione dello spazio civico e un clima di intolleranza.

Alzare muri e restringere gli spazi del dibattito pubblico rende le democrazie più povere e più fragili. Per questo abbiamo scelto di impegnarci per una società dove la qualità della democrazia torni a essere centrale e la politica sia fondata sull’affermazione dei diritti umani.

Ed è proprio partendo dal basso, dalle persone e dai loro valori, che è nata l’idea di una mobilitazione nazionale non contro qualcosa ma a favore dei diritti e per l’inclusione delle persone. Per questo, insieme a tante associazioni e organizzazioni della società civile, vi aspettiamo a People – Prima le Persone il  2 marzo a Milano (alle ore 14.00 in Via Palestro Angolo Corso Venezia).

Il nostro è un appello a tutte e a tutti: diamo vita a una grande iniziativa pubblica per dire che vogliamo un mondo che metta al centro le persone. Siano esse donne che lottano per cancellare discriminazioni e violenze, disabili che chiedono tutele e diritti, migranti che hanno consegnato all’Europa il sogno di un futuro da costruire o quanti vogliono combattere le disuguaglianze sociali.

E nel ribadire Prima le Persone diciamo che servono, in Italia e in Europa, politiche sociali nuove ed efficaci, per il lavoro, per la casa, per i diritti delle donne, per la scuola e a tutela delle persone con disabilità. Noi ci battiamo per il riscatto dei più deboli e per scelte radicalmente diverse da quelle compiute sino a oggi in materia di immigrazione, politiche di inclusione, lotta alle diseguaglianze e alla povertà. Vogliamo mobilitarci insieme per un’Italia e un'Europa più giuste e aperte. Un'Europa nella quale venga sconfitta la spinta del neonazionalismo che porta nuove barriere, che fomenta la violenza, che fa del migrante un capro espiatorio. Noi siamo per un’Europa che voglia scommettere con convinzione su una rivoluzione delle politiche economiche, sociali e del lavoro a tutela di tutte le persone. Vogliamo un’Italia di cui tornare a essere orgogliosi senza dimenticare mai le grandi sfide di chi l’aveva immaginata, diversa, da come è oggi.

People è promosso da:

ACLI Milano, Monza e Brianza - ActionAid - Anpi provincia di Milano - Comitato Insieme Senza Muri - I Sentinelli di Milano - Mamme per la pelle - Amnesty International Italia - Amref Health Africa - ANOLF Milano - ARCI - Associazione Afrofashion - Camera del Lavoro di Milano - Casa della Carità - CIAI Centro Italiano Aiuti all’Infanzia - CISL Milano Metropoli - Comunità di Sant’Egidio Milano - Emergency ong onlus - Festival Goes Divercity - Libera Milano - Nowalls - Passepartout rete di imprese sociali - Razzismo brutta storia - Terres des Hommes – UIL Milano e Lombardia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

A Milano il 2 marzo scendiamo in piazza per le persone

Today è in caricamento