Giovedì, 29 Ottobre 2020
Nel nome del Padre

Nel nome del Padre

A cura di Gloria Callarelli

Apparizione - Ultimo messaggio Madonna di Medjugorje oggi 2 dicembre 2017

Che bello il messaggio della Regina della Pace di questo 2 dicembre! Ricco di poesia, gioia, amore, preghiera. La Madonna di Medjugorje ci parla di rose, santità e preghiera. Ci chiede tante preghiere, le "rose", da regalare a Lei per aiutare gli altri, ci narra dei particolari di Gesù bambino. Un messaggio di cuore, colorato, che ci richiama all'umiltà e al lavoro per Lei. Siamo peccatori, sbagliamo ma nelle parole della nostra Mamma c'è sempre l'amore quello che perdona e dimentica: "Perciò figli miei, cercate sempre di migliorare". Un richiamo sincero, profondo: gli sforzi per imboccare la via di santità sono molti, e il percorso è duro, faticoso, complicato. Ma si può provare a migliorare. Non dimentichiamo mai chi dobbiamo mettere al primo posto nella nostra vita: quando tutto ci tende al resto, alla mondanità, alla vita di questa terra, ricordiamoci di essere in pace, di vivere di rinunce, sacrifici, sacramenti per poter arrivare alla Santità e al Padre Nostro dei Cieli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL MESSAGGIO. "Cari figli, vi parlo come vostra madre, madre dei giusti, madre di coloro che amano e sopportano, madre dei santi. Figli miei anche voi potete essere santi, ciò dipende da voi. Santi sono coloro che smisuratamente amano il Padre Celeste, coloro che lo amano sopra ogni cosa. Perciò figli miei, cercate sempre di migliorare. Se provate a essere buoni potete essere santi, anche se non pensate questo di voi. Se pensate di essere bravi non siete umili e la superbia vi allontana dalla santità.
In questo mondo inquieto e pieno di pericoli, le vostre mani, apostoli del mio amore, dovrebbero essere tese in preghiera e misericordia. A me, figli miei, regalate un roseto. Rose che amo così tanto. Le mie rose sono le vostre preghiere dette col cuore e non solo recitate con le labbra. Le mie rose sono le vostre opere di preghiera, di fede e di amore. Quando era piccolo mio Figlio mi diceva che saranno tanti i miei figli e che mi porteranno molte rose. Non lo comprendevo. Adesso so che siete voi questi figli che mi portano le rose quando sopra a tutto amate mio Figlio, quando pregate con il cuore, quando aiutate i più poveri. Queste sono le mie rose. Questa è la fede che fa in modo che tutto nella vita sia fatto con amore e non con superbia, che si sia sempre pronti a perdonare e mai a giudicare, e che ognuno provi sempre a comprendere il proprio fratello. Perciò apostoli del mio amore pregate per coloro che non sanno amare, coloro che non vi amano, coloro che vi hanno fatto del male, coloro che non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio. Figli miei questo è ciò che cerco da voi perché ricordatevi che pregare significa amare e perdonare. Vi ringrazio"
.

Si parla di
Apparizione - Ultimo messaggio Madonna di Medjugorje oggi 2 dicembre 2017
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...