rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Sesso e dintorni, il dottore risponde

Sesso e dintorni, il dottore risponde

A cura di Dottor Andrea Militello

La medicina alternativa e naturale per curare la disfunzione erettile

La medicina naturale, la nutraceutica, ha un ruolo reale nel trattamento della disfunzione erettile? Un recente studio pubblicato su Andrology ha voluto rivedere e discutere sistematicamente le prove attuali provenienti da studi clinici controllati con placebo che hanno studiato l'uso di medicine alternative e rimedi erboristici nella gestione della disfunzione erettile. Sui database PubMed e Scopus è stata condotta una revisione sistematica basata su elementi di reporting preferiti per revisioni sistematiche e meta-analisi (Prisma) utilizzando specifiche combinazioni di parole chiave.

Sono stati inclusi per la revisione studi randomizzati controllati che studiano la medicina erboristica in almeno un gruppo e utilizzano l'indice internazionale della funzione erettile (Iief) come risultato in pazienti con diagnosi primaria di disfunzione erettile. A seguito della ricerca bibliografica, dello screening e dell'analisi di ammissibilità, sono stati inclusi un totale di 42 articoli. I 42 articoli sono stati classificati come estrazioni di erbe singole (n=14), formula di erbe combinata (n=5), combinazione di formula di erbe e nutraceutici non erboristici (n=7), nutraceutici non erboristici (n=5), dieta e nutrizione (n=3), esercizio (n=5) e trattamenti topici (n=1).

Sulla base dei risultati, ginseng coreano, pygnogenol e prelox, tribulus terrestris, fieno greco, lepidium meyenii, l-arginina, agopuntura e interventi sullo stile di vita sono stati gli interventi di trattamento maggiormente studiati per la disfunzione erettile. Panax ginseng, pygnogenol, e fieno greco hanno dato prove promettenti come prodotti a base di erbe, insieme a l-arginina come integratore nutrizionale, per la disfunzione erettile sulla base dei risultati dell'Iief e giustificano ulteriori indagini cliniche.

I meccanismi d'azione rimangono poco chiari, ma ognuno di questi sembra aumentare in parte la sintesi dell'ossido nitrico. È importante sottolineare che dovrebbero essere considerati una dieta e un esercizio fisico migliori, in particolare nei pazienti con obesità o diabete mellito.

Si parla di

La medicina alternativa e naturale per curare la disfunzione erettile

Today è in caricamento