Giovedì, 28 Ottobre 2021

Disfunzione sessuale. E se fosse il nervo pudendo?

Il nervo pudendo è considerato il nervo principale della sessualità. La nevralgia del pudendo è una malattia sottodiagnosticata nella pratica clinica.

La nevralgia del pudendo è una causa sottovalutata ma importante di eccitazione genitale persistente, disfunzione erettile (DE), eiaculazione precoce (EP), dolore eiaculatorio e vulvodinia. Lo scopo di una recente importante revisione sistematica è stato quello  evidenziare il ruolo della nevralgia del pudendo sulla disfunzione sessuale in entrambi i sessi.

È stata eseguita una ricerca su PubMed utilizzando le seguenti parole chiave: "Pudendo " e "Disfunzione sessuale" o "Disfunzione erettile" o "Eiaculazione" o "Eccitazione sessuale persistente" o "Dispareunia" o "Vulvodinia". 
La ricerca ha coinvolto pazienti con disfunzioni sessuali dovute a nevralgia del pudendo. È stato anche segnalato il trattamento ricevuto.

Nella revisione sistematica sono state incluse cinque serie di casi, sette studi di coorte, due studi pilota e tre studi clinici randomizzati.  L'intrappolamento del nervo pudendo, o nevralgia del pudendo, è una causa reversibile di disfunzioni sessuali multiple. Interventi come iniezioni di anestetico, neurolisi e decompressione sono segnalati come potenziali modalità di trattamento. 

Non ci sono studi che descrivono il ruolo della sindrome del pudendo nella fisiopatologia o nel trattamento dell'eiaculazione ritardata o dell'accorciamento del pene.

I medici dovrebbero essere consapevoli di questa entità ed esaminare il canale pudendo in tali pazienti prima di concludere una causa idiopatica di disfunzione sessuale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Disfunzione sessuale. E se fosse il nervo pudendo?

Today è in caricamento