Domenica, 14 Luglio 2024
Sesso e dintorni, il dottore risponde

Sesso e dintorni, il dottore risponde

A cura di Dottor Andrea Militello

Il potere degli antiossidanti: come migliorano la qualità dello sperma

La produzione e la qualità dello sperma possono essere compromesse da un eccesso di specie reattive dell'ossigeno. Un recente studio ha analizzato l'efficacia della terapia antiossidante combinata nel trattamento dell'infertilità maschile. Gli uomini infertili, con un elevato indice di frammentazione del Dna dello sperma, sono stati invitati ad assumere due capsule al giorno di micronutrienti per tre mesi. Queste capsule contenevano vitamina E, acido folico, selenio, L-arginina, L-carnitina, coenzima Q10, L-glutathione e citrato di zinco. Sono stati registrati e confrontati i dati pre e post trattamento relativi alle caratteristiche generali, all'analisi dello sperma e ai test sulla dispersione della cromatina spermatica.

Dopo il trattamento, si è notato un notevole miglioramento nella qualità dello sperma. In particolare, l'indice medio di frammentazione del Dna è diminuito, la concentrazione di spermatozoi è aumentata, il numero totale di spermatozoi è cresciuto e la vitalità degli stessi è migliorata in termini di percentuale di forme vitali. L'assunzione di supplementi di micronutrienti può fare la differenza nella qualità e nell'integrità del Dna dello sperma negli uomini infertili. Gli uomini che soffrono di infertilità e che presentano una significativa frammentazione del Dna spermatico, riscontrano benefici tangibili assumendo antiossidanti per tre mesi.

Questa ricerca sottolinea l'importanza degli antiossidanti nella salute maschile e nel trattamento dell'infertilità. I risultati sono promettenti e suggeriscono che una semplice integrazione di micronutrienti potrebbe offrire una soluzione parziale, ma efficace, per molti uomini che affrontano problemi di infertilità. Gli studi futuri potrebbero ulteriormente investigare queste scoperte e proporre protocolli di trattamento ottimali.e ricerche sulla meccanobiologia, un campo emergente che collega le scienze biologiche e le discipline ingegneristiche per studiare come le forze fisiche e meccaniche influenzano la biologia delle cellule e dei tessuti. Questo approccio interdisciplinare potrebbe portare a nuove scoperte non solo sulla biologia della riproduzione, ma anche su una serie di altre funzioni biologiche.

Si parla di
Il potere degli antiossidanti: come migliorano la qualità dello sperma
Today è in caricamento