rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Spazio, l'Universo a casa tua

Spazio, l'Universo a casa tua

A cura di Chi ha paura del buio?

Axiom-1 ha attraccato la ISS!

Non è stato facile, ma ce l'hanno fatta. C'è stato infatti un problema con la missione Axiom-1 partita ieri da Cape Canaveral a bordo di un Falcon 9 e diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale. L'attracco della capsula Dragon Endeavour di SpaceX alla ISS era previsto per le 13:45 italiane, ma qualcosa è andato storto a livello di collegamento video tra la capsula e la ISS.

Mancando il controllo video dell'attracco questo non può avvenire, pertanto l'Endeavour è stata tenuta in hold a circa 20 metri di distanza dalla Stazione Spaziale Internazionale in attesa di un piano di backup per permettere l'attracco. Il piano è arrivato da SpaceX, che ha proposto di inviare il feed video a una base a terra dell'azienda americana, che a sua volta l'avrebbe inviata alla ISS agendo come una sorta di ponte radio. Inoltre, la Dragon ha inviato in tempo reale direttamente alla ISS dati aggiuntivi relativi al posizionamento della capsula rispetto alla stazione spaziale.

Axiom-1 è la prima missione gestita interamente da aziende private a portare nella ISS privati cittadini, tutti tra l'altro con cittadinanze diverse. Questo quindi non è un attracco come tutti gli altri: è il primo della sua categoria e probabilmente verrà ricordato come l'inizio di un nuovo capitolo dell'esplorazione spaziale umana.

Si parla di

Axiom-1 ha attraccato la ISS!

Today è in caricamento