Giovedì, 17 Giugno 2021
Spazio, l'Universo a casa tua

Opinioni

Spazio, l'Universo a casa tua

A cura di Chi ha paura del buio?

Donne e astrofisica: Samantha Cristoforetti e Simone Pillon

192711036_3670402416397033_5619734395333204149_n-4

Con la nomina di Samantha Cristoforetti a comandante della ISS nel 2022 per la Expedition 68 si è tornato a parlare di “quote rosa spaziali”. Ecco qualche numero: di 65 spedizioni sulla Stazione Spaziale Internazionale, appena 3 sono state comandate da donne. Tra le persone andate finora nello spazio, soltanto il 10% sono donne (65 su circa 600). 

Questa disparità non emerge solo tra gli astronauti: tra i membri della IAU (International Astronomical Union), per esempio, le donne costituiscono soltanto il 18%. In vari Paesi, tra cui USA e UK, l'astrofisica è tra le discipline scientifiche quella che vede la più bassa partecipazione femminile, con circa il 16% dei membri di facoltà donna. Percentuale che peraltro non è cambiata significativamente nell'ultima quindicina d'anni. 

Da questo punto di vista, il fatto di tornare ad avere una comandante della ISS donna è certamente una notizia che va nella giusta direzione. Samantha Cristoforetti è indubbiamente una figura in grado di indirizzare con il suo esempio moltissime bambine e ragazze alle discipline STEM, oltre che fungere da ispirazione e punto di riferimento per l'intera generazione dei giovanissimi. 

Ironicamente, la sua nomina a comandante della ISS avviene proprio nei giorni cui il senatore italiano Simone Pillon dichiara che sia «naturale che i maschi siano più appassionati a discipline tecniche, tipo ingegneria mineraria per esempio, mentre le femmine abbiano una maggiore propensione per materie legate all’accudimento». 

Noi riteniamo che sia giusto prendere posizione e dunque lo diciamo forte e chiaro: la concezione della donna che sta dietro a questa dichiarazione non è quella che vogliamo vedere nel mondo di oggi né tantomeno in quello di domani. Il mondo che vogliamo vedere quando i giovanissimi cresceranno e occuperanno posizioni di rilievo è un mondo in cui ci saranno sempre meno dichiarazioni come questa e sempre più persone come Samantha Cristoforetti.

Un mondo in cui fotografie come quella in alto saranno solo un lontano ricordo, e immagini come quella sotto saranno sempre più normali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Donne e astrofisica: Samantha Cristoforetti e Simone Pillon

Today è in caricamento