Giovedì, 24 Giugno 2021
Spazio, l'Universo a casa tua

Opinioni

Spazio, l'Universo a casa tua

A cura di Chi ha paura del buio?

La prima immagine da Marte dal rover cinese Zhurong

In questa immagine, ottenuta da una camera ingegneristica, l'orizzonte è curvo per via dell'ottica grandangolare della camera.

La strada del primo rover cinese (anzi, del primo rover non statunitense!) sul pianeta rosso si apre così: con una rampa dispiegata dal lander della missione Tianwen-1 fino a toccare il suolo, pronta per essere attraversata dal rover Zhurong.

Subito prima di percorrerla per sporcarsi le ruote con la polvere rossa marziana, la camera ingegneristica di Zhurong ha scattato questa foto in bianco e nero del sito di atterraggio della missione, nella sconfinata Utopia Planitia, la stessa pianura in cui il lander di Viking 2 atterrò nel lontano 1976. L'immagine è arrivata a terra nella giornata di mercoledì.

Il rover diventerà operativo il 22 maggio. Compirà analisi geologiche e mineralogiche avendo a disposizione anche un radar che gli permetterà di “vedere attraverso” il suolo marziano. Veglierà su di lui, dall’alto, l’orbiter della missione: ricordiamo infatti che con Tianwen-1 per la prima volta un’agenzia spaziale ha messo a punto una missione tripla: orbiter, lander e rover. In tutto Tianwen-1 conta una dozzina di strumenti scientifici.

Rispetto a Perseverance e Curiosity, che stazzano circa una tonnellata, Zhurong è un “piccoletto” di circa 240 kg: ricorda abbastanza Spirit e Opportunity, i rover gemelli lanciati dalla NASA nel 2003. E proprio come quei due rover, l’agenzia spaziale cinese ha posto come obiettivo di durata per Zhurong un periodo di 90 sol.

Pensateci: quella che state guardando è la primissima foto scattata dalla superficie di Marte da un rover non made in USA. Negli ultimi anni la Cina sta vivendo un’accelerazione incredibile nel settore spaziale, non solo con l’ambizioso programma marziano Tianwen (che intende portare a terra campioni di Marte nel prossimo decennio) ma anche con le missioni lunari Chang’e e con la stazione spaziale Tianhe attualmente in costruzione. Con questa missione (la prima missione interplanetaria cinese) il paese asiatico ha superato nella corsa allo spazio anche l’Europa, che non arriverà sul pianeta rosso fino all’anno prossimo con il rover Rosalind Franklin.

In bocca al lupo, piccolo Zhurong!

Si parla di
Sullo stesso argomento

La prima immagine da Marte dal rover cinese Zhurong

Today è in caricamento