Sabato, 20 Luglio 2024
Trentenni

Trentenni

A cura di Maria Carola Catalano

Uomini trentenni: ecco quelli da evitare come la peste

Con l'età, si sa, il carattere si definisce. Se in linea generale questo fenomeno dovrebbe essere considerato positivo, il risvolto della medaglia è che i difetti diventano più visibili.

Ecco allora le categorie di uomini trentenni con i difetti peggiori, da evitare:

L'egocentrico. Pensa di essere il più bello, il più intelligente e il più furbo di tutti. Ama stare al centro dell'attenzione e non perde l'occasione per diventare protagonista anche quando farebbe bene a rimanere al posto suo. Oltre ad essere spesso, per non dire sempre, fastidioso e a disconoscere il significato del termine umiltà, dietro cotanta scioltezza si nasconde in realtà una persona insicura che ha bisogno di una donna che passi le sue giornate a dirgli che è il più bello, il più bravo e il più intelligente di tutti. Se ne avete voglia avventuratevi pure ma io ho provato a fare la piccola mia parte per salvarvi da questa tortura.

Il mammone. Senza la mamma non è in grado di fare nulla: non cucina, non stira, non fa la spesa, forse non rifà nemmeno il letto la mattina ma soprattutto non PENSA autonomamente. La mamma ha l'ultima parola su tutto e sarà sempre così, anche dopo il vostro ingresso nella sua vita. Volete essere le eterne seconde mai all'altezza della situazione? Fate pure.

L'egoista. Pensa solo a se stesso e mette il suo piacere personale prima di ogni altra cosa al mondo. Non fa altro che ripetere io, io, io e disconosce il molto più affascinante pronome personale noi. Inutile dire che in una relazione con un tipo così non ci sarà mai condivisione e confronto. Dovrete accontentarvi delle briciole che lui deciderà di lasciarvi solo quando sarà sazio.

L'eterno indeciso. E' molto pericoloso. Può farti toccare il cielo con un dito e un minuto dopo spedirti all'inferno. Oggi ti ama, domani ti insulta. Non prende mai una posizione netta e lascia a te tutte le scelte, dalla più stupida (dove andiamo a cena stasera) alla più importante. Vuole essere trascinato e non ama prendersi le responsabilità delle sue azioni, dunque semplicemente non agisce. Se volete fare tutto da sole...

Il programmatore. E' l'esatto opposto dell'indeciso: sceglie tutto lui e ogni sua azione è stata pensata a tavolino in ogni minimo dettaglio. Con lui i fuori programma sono da escludere. La vostra vita insieme sarà piatta e prevedibile. Non vi aspettate sorprese, non ce ne saranno, ed è meglio così perchè l'unica "sorpresa" che potrebbe farvi è decidere di lasciarvi.

Il latin lover. Protagonista di film, canzoni e testi letterari l'uomo che ama tutte le donne ha da sempre il suo fascino al quale è difficile resistere. La sua è un' arte è giusto dirlo. E' in grado di far sentire una donna la più bella del reame ed è un'amante altruista. Insomma sarebbe perfetto se non fosse poligamooo. Quindi quando vi troverete tra le grinfie di uno di loro ricordatevi che sta mentendo spudoratamente, anche se gli riesce benissimo.

Lo sposato. Il più pericoloso di tutti. Purtroppo molte donne, forse a causa di un istinto materno innato, amano vestire i panni della crocerossina. Così incontrando un uomo sposato che professa amore eterno iniziano a fantasticare e, dopo aver fatto i conti con la propria coscienza (quando ne hanno una) cominciano a pensare che sì forse non è una cosa sbagliata a prescindere, l'amore non ha regole, è un diritto di chi non è felice poter ricominciare e soprattutto, è questo l'errore più grande, io posso salvarlo dall'infelicità (cosa impossibile). Basterà chiedere all'interessato qual è la direzione che vuole prendere per scoprire che la risposta è: nessuna.
Un uomo sposato per quanto insoddisfatto e stanco della routine della vita matrimoniale fatta di tanti doveri non lascerà quasi mai l'ovile. Rimarrà fermo, immobile, quindi siete voi che dovete scappare, finché siete in tempo. Non c'è nessun futuro insieme. Andate avanti e cercate di costruire qualcosa con qualcun altro. Lui ha già costruito e non ha la forza, o forse la voglia, di demolire. Cerca solo una valvola di sfogo, un'ancora di salvezza e voi meritare più di questo.

Molte donne, me compresa, hanno pensato di poter cambiare gli uomini che hanno incontrato. Sbagliato: non si può. Facciamocene una ragione.

Si parla di
Uomini trentenni: ecco quelli da evitare come la peste
Today è in caricamento