AAA... acquisti

AAA... acquisti

L'acquisto dell'auto usata: come sceglierla facendo attenzione al contachilometri tarocco

La notizia è di pochi giorni fa: dopo alcuni controlli negli autosaloni, a Varese sono state arrestate quattro persone per associazione a delinquere per frode commerciale (e ne sono state denunciate altre 12 per concorso, con un giro d’affari illecito stimato nell’ordine di 3  milioni di euro all’anno).

Insomma, dopo i provvedimenti dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, anche le forze di polizia incrementano l’attività di contrasto alla pratica diffusa sul mercato dell’usato di ringiovanire le auto, “scalando” il contachilometri. A Varese si è fatto però un passo in più, visto che il reato contestato è l’associazione a delinquere!

Purtroppo la pratica di “ringiovanire” i veicoli (da qui il nome dell’operazione, “Elisir”) al fine di renderli più facilmente commerciabili è abbastanza diffusa e non mancano le segnalazioni agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori: queste operazioni possono comportare un aumento del valore dei veicoli (anche del 60% rispetto alle quotazioni ufficiali), ma non va sottovalutato il rischio per la sicurezza, in quanto lo sfalsamento della percorrenza provocava una modifica della tempistica dei controlli meccanici previsti dalle case costruttrici.

Allora come difendersi? Chi compra un’auto usata compra una vita residua e il Codice del Consumo impone la correttezza dell’informazione precontrattuale che il dealer deve fornire al consumatore proprio allo scopo di consentire una ragionevole valutazione dei costi di manutenzione cui si dovrà far fronte per quella specifica vettura.

Proprio per proteggere chi è interessato all’acquisto di un auto (ma anche i venditori onesti) l’Unione Nazionale Consumatori ha pubblicato una norma tecnica (UNC DOC 01) che supera definitivamente il problema, permettendo anche a chi assiste i consumatori nel contenzioso con i professionisti dopo l’acquisto (dagli sportelli delle Associazioni di consumatori ai legali), di contestare in modo inoppugnabile il difetto ed ottenere il rimedio adeguato rispetto a quanto prevede il Codice del Consumo.

Finalmente i tanti professionisti seri, danneggiati dalle pratiche scorrette così diffuse, hanno uno strumento per riguadagnare, con fatti concreti, la fiducia dei consumatori, e fare la differenza rispetto ad una concorrenza truffaldina e sleale, ed i consumatori un modo semplice per capire di chi si possono fidare.

Per saperne di più, è interessante l'ABC auto usate pubblicato sul sito dell'Unione Nazionale Consumatori.

AAA... acquisti

Attenzione Agli Acquisti: tutto quello che i consumatori non devono fare quando decidono di comprare qualcosa. Dal supermercato all'e-commerce, passando da bollette impazzite e prodotti difettosi: mai credere alla pubblicità e mai rassegnarsi. Parola del Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • dov'è la novità che è una vita che lo fanno???

Torna su
Today è in caricamento