Giovedì, 21 Ottobre 2021
AAA... acquisti

Opinioni

AAA... acquisti

A cura di Massimiliano Dona

Comprare un'auto (usata) e vivere felici

Al tempo della società sostenibile e della sharing economy ci sono molti modi per evitare di acquistare un’auto. Ma se proprio non se ne può fare a meno per ragioni familiari o necessità lavorative, ecco che comprare un’auto usata può essere una soluzione per far quadrare i bilanci.

Tuttavia, come noto, c’è usato ed usato! A giudicare dal mercato italiano delle vetture di seconda mano i consumatori del bel Paese non hanno grande fiducia nei concessionari che vendono auto usate, nonostante le numerose offerte spesso veicolate con campagne pubblicitarie molto seducenti.

Il volume di transazioni dell'usato in Italia è meno della metà della media Europea: il dato è inquietante ed è forse dovuto al fatto che dell’argomento (che pure ha forti risvolti sociali oltre ad influenzare pesantemente il nostro PIL) si parla ancora troppo poco ed i consumatori, forse, non sono sempre sicuri di compiere la migliore decisione d'acquisto. Così la scelta di un’auto piuttosto che un’altra (e soprattutto del canale al quale rivolgersi) dipende spesso da pregiudizi e convincimenti oggi totalmente superati.

Anche per questo l’Unione Nazionale Consumatori sta pilotando un'innovazione profonda nel mercato dell'usato, che va a incidere sulle pratiche correnti, con grande beneficio dei 2,5 milioni di consumatori che acquistano veicoli usati ogni anno.

Come funziona? Semplicissimo: se state trattando una specifica auto usata i nostri esperti possono verificare cosa potete aspettarvi che accada! Abbiamo realizzato una specifica norma tecnica utile a verificare se il prezzo di vendita è davvero conveniente. Si tratta di un apposito servizio strutturato sulla base di un modulo contenete le informazioni che chiunque venda un auto deve dare all’acquirente; il risultato sarà l’indice IUP (Indice di uso pregresso), che rappresenta un criterio di aggiustamento del prezzo e valutazione dei costi per interventi “naturali”, ragionevolmente prevedibili, nel periodo della garanzia.

Se vi hanno proposto un contratto d’acquisto per veicolo nuovo da concessionario ufficiale, chilometri zero, d’importazione parallela, nuovo o usato, magari con una garanzia convenzionale ulteriore, gli esperti dell’Unione Nazionale Consumatori possono redigere un riesame dei documenti che vi indica come operare a tutela dei vostri diritti (il servizio è gratuito e riservato agli Associati).

Ma per cominciare ad essere consumatori più consapevoli potrà esservi utile cominciare con la nostra piccola guida con i consigli fondamentali per l’acquisto dell’auto usata. Con la raccomandazione di avvalersene prima di versare anticipi, acconti o caparre, e comunque prima firmare ogni impegno (consumatore avvisato…).

Si parla di

Comprare un'auto (usata) e vivere felici

Today è in caricamento