Sabato, 10 Aprile 2021
AAA... acquisti

AAA... acquisti

A cura di Massimiliano Dona

#NonSiVedeLaRAI: se non riuscite a vedere i canali Rai, si tratta di un diritto negato. Ecco cosa fare!

Quante volte vi sarete chiesti perché non riuscite a vedere in tv questo o quel canale… E quanti di voi sono partiti per le vacanze certi di non riuscire a vedere nella televisione della casa al mare alcuni canali con i vostri programmi preferiti? 

Non è un caso se proprio in questo periodo gli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori sono presi d’assalto dalle richieste d’aiuto dei consumatori che non riescono a vedere i canali Rai. Non si tratta di una coincidenza stagionale, ma semplicemente del fatto che questo tipo di disservizio è più comune nelle località di villeggiatura (mare  e montagna) dove, a quanto pare, il segnale è più debole se non addirittura assente.

Ebbene, forse non tutti sanno che questa situazione, oltre a causare la rabbia dei consumatori (che ricordiamo pagano il canone Rai per usufruire del servizio pubblico), contravviene al contratto nazionale di servizio stipulato tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Rai-Radiotelevisione Italiana s.p.a. 

Per questo abbiamo inviato questa diffida alla Rai (e al Ministero dello sviluppo Economico e AGCOM) per chiedere soluzioni rapide che garantiscano all’utenza di godere del servizio pubblico: si pensi che la Rai deve garantire notiziari regionali con programmazione quotidiana (sempre secondo il Contratto di servizio), ma chi è costretto a vedere la Rai solo via satellite, non può vedere i Tg3 Regione del proprio territorio.

Insomma, sembra difficile rispettare l’impegno di diversificare l’offerta, dai programmi di servizioa quelli culturali, da quelli sportivi a quelli per minori, se mancano all’appello alcune reti: si pensi che, secondo il contratto, la Rai dovrebbe dedicare appositi programmi all’infanzia e all’adolescenza, ma come può farlo se non rende visibile a tutti gli italiani canali come Rai Gulp e Rai Yoyo?

Ma soprattutto: come si fa a parlare di digitalizzazione, data economy5G e inclusione digitale se ancora attendiamo (dopo 7 anni dallo switch off da analogico a digitale) di ridurre queste discriminazioni in un settore come la televisione che storicamente ha unito il Paese fin dalla sua nascita?

Chi avesse problemi nella ricezione dei canali tv può aderire alla nostra Petizione #NonsivedelaRai: non costa nulla e ci aiuterà a rafforzare i diritti degli utenti televisivi!

Si parla di

#NonSiVedeLaRAI: se non riuscite a vedere i canali Rai, si tratta di un diritto negato. Ecco cosa fare!

Today è in caricamento