rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
AAA... acquisti

Opinioni

AAA... acquisti

A cura di Massimiliano Dona

Viaggi low cost con i coupon

Offerte, promozioni, sconti, deals… sembra un mondo fantastico quello al quale è possibile accedere grazie alla parola magica dello shopping online dei nostri tempi: coupon!

Con le vacanze alle porte e la perenne necessità di far quadrare i bilanci, ecco che il cosiddetto e-couponing la fa da padrone anche nel mondo dei viaggi: non solo hi tech, abbigliamento e servizi estetici, la nuova frontiera del social shopping è l’acquisto di una gita fuori porta, di un week end in una Capitale europea ed in alcuni casi anche di veri e propri pacchetti tutto-compreso in resort estivi. Il fenomeno è talmente diffuso che anche molti portali turistici tradizionali hanno iniziato ad imitare i famosi siti social inviando agli utenti alert quotidiani per avvertirli delle offerte più convenienti. Così le esistenze dei consumatori si riempiono di annunci, alcuni vantaggiosi, altri utili solo a complicarci la vita.

Certo non si può demonizzare un fenomeno che non è solo un figlio della crisi, ma una strada ormai battuta verso paradigmi innovativi che apparterranno sempre più al nostro quotidiano (utile inoltre a dare una boccata d’ossigeno al settore tutistico). Ma forse è il caso di non farsi prendere dalla foga dell’affare a tutti i costi e di tenere a mente qualche consiglio. Eccoli!

Per evitare brutte sorprese, la prima cosa da fare prima di acquistare online, è leggere con attenzione le condizioni dell’offerta, controllando eventuali limitazioni, se c’è una scadenza o un periodo in cui il coupon si può utilizzare (è difficile che con un servizio del genere riusciate a partire la settimana di ferragosto, quindi se non avete ferie flessibili meglio lasciar perdere).

E poi non dimentichiamo di confrontare il prezzo del pacchetto su altri portali, per essere certi che si tratti di un vero affare (attenzione agli eventuali extra!). Ma soprattutto informiamoci sull’affidabilità del venditore: oggi il web consente di ascoltare il parere di altri consumatori, quindi prima di acquistare il coupon digitiamo il nome della società che li offre su un qualsiasi motore di ricerca, se ha una cattiva fama non sarà difficile accorgersene… (così facendo in molti avrebbero evitato di cadere nella truffa di Prezzo Felice).

Un ultimo consiglio, forse il più importante: prima di acquistare il coupon non bisogna dimenticare di contattare la struttura alberghiera per accertarci che ci sia disponibilità e, più in generale, delle reali caratteristiche dell’offerta.

Per il momento, quindi, buone vacanze (ma restate connessi, nel prossimo post parleremo di come comportarsi se qualcosa andasse storto durante la vacanza).

Per segnalare un caso scrivete all’indirizzo email turismo@consumatori.it.

Si parla di

Viaggi low cost con i coupon

Today è in caricamento