Giovedì, 5 Agosto 2021
Ve lo do io il Fashion!

Opinioni

Ve lo do io il Fashion!

A cura di Valentina Rainone

Abiti camaleontici per l'estate: i look da indossare da mattina a sera, tra pizzi e stampe floreali

Crediti Instagram

L’estate è la più spensierata delle stagioni. Si esce e si sta all’aria aperta più del solito! Per me una delle cose più belle dell’estate, parlando di moda, è dimenticare la mia “quasi” tenuta invernale, i leggings e sbizzarrirmi con vestiti e vestitini! Corti, lunghi, longuette, e chi più ne ha più ne metta! Il bel tempo e l’intensificarsi delle uscite ci fanno venire voglia di vestirci bene! Più che l’intensificarsi delle uscite, dire il passare dallo zero Covid alla libertà che man mano ci stiamo riconquistando. Quindi si moltiplicano le occasioni per sfoggiare begli abiti, anche perché, chi di noi non ha un battesimo, una comunione o un matrimonio, una festa di 40 o 50 anni, una laurea, eccetera eccetera?

La cosa più bella poi dei vestiti primavera estate è la loro anima versatile: da outfit da giorno si trasformano in un attimo in un look da sera cambiando solo gli accessori. Ecco perché diventano dei veri alleati, soprattutto quando si va in vacanza. Prendono poco spazio in valigia e possono essere indossati da mattino a sera. Cambiando le scarpe, la borsa e i bijoux, passano dall’essere un comodo e fresco vestito per esplorare località balneari o splendide città a un sofisticato abito da sera per cenare fuori.

Un classico della stagione è l’abito a stampa floreale: fresco, colorato e leggero, l’abito a fiori è un capo passepartout, indossabile in molteplici occasioni. Le tendenza della stagione lo vuole a fondo nero, con grandi fiori a tutto colore. Se di giorno è il massimo con infradito e tracolla, la sera, bastano un paio di maxi orecchini per renderlo speciale.

Altro classico della stagione: i vestiti di pizzo: romantici e sensuali quanto basta. Con le trasparenze e le trame preziose conquistano al primo sguardo. Il pizzo è una delle tendenze forti della primavera estate 2021. In questo caso il bianco è il colore da prediligere, ma anche tutte le tinte pastello. Per esaltare al meglio la sua texture complessa, basta abbinarlo ad accessori minimali. Oppure con tutto ciò che è fatto di materiali naturali come rafia e paglia.

L’abito a sottoveste è il vero jolly dell’estate 2021, è quello che tra tutti si distingue per il fattore versatilità: in spiaggia, al cocktail party, per una cena elegante, al mercatino domenicale. Non esiste un posto dove non sia perfetto da sfoggiare. Indossato sopra una T-shirt e accostato a un paio di sneaker sembrerà un abito diverso da quello che avete messo la sera prima sulla pelle nuda con tacchi e collier prezioso. E invece si tratta dello stesso capo. Che si trasforma completamente in base agli accessori.

Ultimo stile versatile che voglio segnalare: lo stile boho chic: perfetto per essere indossato dalla mattina alla sera ! Il boho chic è uno stile che si rifà alla moda hippie degli anni Settanta nel quale confluiscono anche elementi delle cultura bohémien (boho è infatti l'abbreviazione di Bohémien "zingaro") con un mix di elementi folk, gitani e country. L'espressione "boho chic" si è diffusa nel 2002, quando la giornalista Laura Demasi utilizzò questo termine per descrivere questo nuovo look in voga in quegli anni. Scegli tessuti ricamati, denim, scamosciati, patchwork, crochet e con frange e osa con gli accessori come cappelli, borse, stivali da cowboy, bigiotteria…più etnici ed esotici sono, e meglio è! E allora, pronte a sbizzarrirvi con la creatività?

(Crediti foto Instagram Luna_Di_Seta; Ermanno Scervino; BohemianClothes)

boho-2

ermanno scervino-4

luna di seta-2

Si parla di

Abiti camaleontici per l'estate: i look da indossare da mattina a sera, tra pizzi e stampe floreali

Today è in caricamento