rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Casa

La storica villa di American Horror Story è in vendita a un pezzo da capogiro

I fan di American Horror Story saranno rimasti incantati dalla villa di New Orleans che con il suo fascino senza tempo ora è in cerca di un nuovo proprietario

Gli amanti delle serie tv non vedono l’ora di sapere tutto sui protagonisti e sulle location in cui sono state girate. Se siete tra quelli rimasti affascinati da American Horror Story allora ci sono buone notizie per voi. La serie antologica ha attirato fan in tutto il mondo per le sue trame ricche di suspence, inoltre si è contraddistinta per una struttura con una trama, un’ambientazione e personaggi differenti per ogni stagione. Una delle sue location più famose è stata messa in vendita a una cifra da capogiro.

Si tratta dell’edificio al centro della terza stagione intitolata American Horror Story: Coven, per la precisione è il collegio per streghe Miss Robichaux's Academy for Exceptional Young Ladies situato a New Orleans che è stato messo sul mercato a 4,5 milioni di dollari.

casa american horror story-3

Una tenuta dal fascino storico

Nella vita reale la villa conosciuta come Buckner Mansion ha un fascino storico dato dalla sua facciata e dalle sue origini che risalgono a circa 168 anni fa. Costruita nel 1856 era stata commissionata da Henry Sullivan Buckner un imprenditore del cotone, per un motivo molto semplice: doveva essere in grado di battere la villa del Mississippi di Frederick Stanton, ex partner del magnate diventato suo concorrente in affari.

The Idea of You, la casa di Anne Hathaway è ora disponibile per l’affitto 

La tenuta però non è rimasta sempre nelle mani della famiglia Buckner. Nel 1923 è stata venduta per diventare una scuola privata frequentata da studenti illustri, per poi essere ceduta nuovamente e trasformarsi in residenza privata. Dopo circa 30 anni nelle mani dello stesso proprietario, solo recentemente è tornata a disposizione di chi vuole avere una dimora storica dal fascino indiscusso.

casa american horror story-4

La villa ha conservato la sua bellezza

La facciata che è ormai iconica grazie alla serie American Horror Story è rimasta intatta. Infatti presenta ancora il colonnato che si estende sui due piani e che si sviluppa lungo tutto il portico. A questo si aggiunge una grande porta d’ingresso in mogano intagliato, simbolo di bellezza e cura del particolare. L’esterno è caratterizzato da due vialetti con un sentiero in mattoni e un garage indipendente in grado di ospitare due auto.

casa american horror story-5

Varcata la soglia ci si imbatte in un grande salone centrale a cui sono collegate tre stanze dai soffitti alti e lavorati, oltre a lampadari in bronzo dorato dallo stile classico. A rendere il design della villa ancora più tradizionale ci pensano non solo i mobili, ma anche il parquet che corre in tutte le stanze, ma anche un grande camino nel salone principale. Al secondo piano ci sono poi sette camere da letto e 6 bagni. Anche qui le stanze sono luminose, merito delle grandi finestre che fanno entrare luce naturale.

Volete acquistare una dimora storica? Ecco tutto quello che dovete sapere

casa american horror story-6

La villa di circa 840 metri quadrati è considerata una delle più grandi residenze ancora in piedi costruita dall’architetto di New Orleans Lewis E. Reynolds, un personaggio in vista autore di edifici importanti la cui bellezza è arrivata fino a noi.

casa american horror story-7

casa american horror story-8

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storica villa di American Horror Story è in vendita a un pezzo da capogiro

Today è in caricamento