rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Casa

Avete sempre sognato una cucina eccentrica? Idee e consigli per arredarla

Gli ultimi trend di arredo vogliono la cucina eccentrica e piena di dettagli particolari: ecco come rendere davvero unico questo ambiente

La cucina è un ambiente funzionale e per tradizione abbiamo sempre pensato che dovesse avere un arredamento minimal e dalle linee pulite. Beh non è detto che debba essere così. Le ultime tendenze infatti puntano su una cucina eccentrica in cui si osa con i colori e con gli stili spesso mixati tra di loro.

Basta guardarsi intorno e prendere spunto da arredi, dettagli e accessori che caratterizzano bar, ristoranti e perfino i salotti. Non ci credete? Vediamo come realizzare una cucina pop.

Amate stare ai fornelli? Ecco come progettare una cucina 

I colori si fanno audaci

cucina eccentrica-3

Bianco, grigio o color legno: sono queste le tonalità più gettonate per una cucina, ma con lo stile eclettico potete metterli da parte e puntare su qualcosa di più deciso. Il rosa ad esempio è una nuance che se utilizzata sapientemente può creare un ambiente accogliente. Stesso discorso se il vostro colore preferito è l’azzurro. In questo caso il mix con le differenti sfumature del verde dà vita a un ambiente armonico e caldo.

Quando si pensa alla cucina, la carta da parati è una soluzione che viene messa da parte a priori, ma se volete uno stile pop è arrivato il momento di inserirla nella lista dei desideri. Quella a tema floreale sui toni del bianco e del blu va ad addolcire l’acciaio tipico degli elettrodomestici. Per un ambiente più armonico, provate a inserire arredi bianchi o un frigorifero blu, una scelta che assicura un twist pop ed elegante.

Lavello da cucina: tutto quello che devi sapere prima dell’acquisto 

Anche per chi è alla ricerca di una cucina eccentrica ci sono degli aspetti a cui non è possibile rinunciare come il paraschizzi, ma questo non vuol dire che sia vietato giocare con il risultato. Se lo stile vintage è la vostra passione, allora prendete spunto dalle case delle nonne e orientatevi verso le piastrelle diamantate tanto in voga negli anni Settanta.

Nel caso in cui siate affascinati dal mondo orientale, una soluzione di gusto sono le piastrelle in stile marocchino che con i loro motivi geometrici danno un mood raffinato alla stanza.

Gli elementi d’arredo fanno la differenza

cucina eccentrica-4

La cucina eccentrica deve essere anche funzionale, oltre ad avere uno spazio adeguato in cui muoversi, ha bisogno di accessori ed elementi d’arredo belli e pratici.

Questi svolgono un ruolo centrale perché permettono di avere un ambiente versatile nell’ipotesi in cui non abbiate voglia di osare con i rivestimenti. Per ottenere un effetto pop il segreto è utilizzare mobili che non hanno nulla a che fare con la cucina. Ad esempio una cassettiera può essere trasformata aggiungendo una superficie in marmo, e diventare una comoda isola che funge non solo da piano d’appoggio, ma anche da pensile quando non avete molto spazio a disposizione.

Cucina aperta o chiusa? I vantaggi e gli svantaggi delle due soluzioni

Continuando sullo stile vintage, potete sfruttare poltroncine retrò come sedie o aggiungere qualche dettaglio come una bilancia antica, ma anche un frigorifero dal design vintage che per spezzare la monotonia della stanza può essere colorato.

Per ravvivare l’ambiente un consiglio è quello di giocare proprio con i colori, ma inserendoli negli arredi colorando cassettiere o termosifoni. In questo modo creeranno un piacevole contatto con le pareti dai toni neutri.

Il legno poi, è un elemento immancabile in cucina, ma per far sì che sia contemporaneo un’idea è quella di scegliere un tavolo in legno da abbinare a sedie in plexiglass decisamente più moderne.

L’illuminazione ha un ruolo centrale

cucina eccentrica-5

In cucina l’illuminazione ha un ruolo centrale. Al posto del classico lampadario ricorrete a lampadine sospese per un ambiente essenziale altrimenti mescolate lampadari dalle forme, colori e stili differenti così da giocare con le luci. L’importante è che siano tutte dello stesso materiale per uno stile più uniforme.

Per avere un ambiente luminoso, infine, un’idea è quella di inserire un lampadario con superficie riflettente come l’ottone così da ottenere giochi di luce nel momento in cui scende in campo la luce naturale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avete sempre sognato una cucina eccentrica? Idee e consigli per arredarla

Today è in caricamento