rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Sicurezza

Giornata internazionale del Risparmio Energetico: gli elettrodomestici Samsung funzionali e rispettosi dell’ambiente

Per tenere sotto controllo i consumi energetici durante la Giornata internazionale del Risparmio Energetico gli elettrodomestici Samsung sono la scelta ideale

Risparmiare e tutelare la salute del pianeta sono due concetti su cui è impossibile non riflettere. L’abitudine di compiere gesti a basso impatto ambientale e le soluzioni per risparmiare sono gesti che dobbiamo compiere ogni giorno, e per sensibilizzare ulteriormente su queste tematiche il 18 febbraio c’è la Giornata Internazionale del Risparmio Energetico. Istituita nel 2005 a seguito del Protocollo di Kyoto, il suo intento è quello di far riflettere sulle conseguenze che i nostri consumi hanno sull’ambiente e sul cambiamento climatico.

Ci sono molte aziende che nel corso degli anni hanno sviluppato una sensibilità in questo ambito, prima fra tutte Samsung. L’azienda sudcoreana proprio per confermare il suo impegno nel 2022 ha stilato un nuovo piano in cui conferma il suo impegno per creare nuove tecnologie e pratiche sostenibili. L’obiettivo di Samsung è quello di eliminare entro il 2050 le emissioni di carbonio, con la divisione DX che raggiungerà l’obiettivo già entro il 2030. A questo si aggiunge la partecipazione a RE100, un’iniziativa globale per il raggiungimento del 100% di energia rinnovabile.

Ma non solo questo, i prodotti Samsung sono progettati per avere uno stile di più sostenibile.

Meno energia e acqua per un bucato impeccabile

L’Intelligenza Artificiale sta facendo passi da gigante e trova il suo impiego perfetto negli elettrodomestici come ci dimostra Samsung. L’azienda asiatica ha lanciato in Italia la linea di lavatrici BESPOKE AI 11 kg appartenenti alla classe energetica A. Questa nuova gamma si caratterizza per l’unione tra efficienza tecnologica e riduzione dei consumi.

Le lavatrici BESPOKE AI puntano tutto sull’Intelligenza Artificiale e sulla tecnologia Ecobubble grazie alla quale il consumo di energia si riduce fino al 70%, senza diminuire le performance di lavaggio. Infatti, con questo programma avremo una rimozione dello sporco del 24% e una pulizia profonda che rispetta i capi.

Ma non solo, i costi in bolletta avranno un netto calo utilizzando il ciclo di lavaggio AI Wash che basandosi sul peso, sul materiale dei tessuti e sulla tipologia dell’acqua sceglie i tempi di ammollo, risciacquo e centrifuga più adatti assicurando sempre un bucato impeccabile.

Ridurre gli agenti inquinanti nell’ambiente è uno degli obiettivi di Samsung che ha dotato le sue lavatrici dell’Ecodosatore in grado di scegliere la giusta quantità di detersivo e ammorbidente per ridurre la dispersione di detergenti. La presenza di microplastiche nei corsi d’acqua e negli oceani è un problema sempre più impellente che ha portato la compagnia di Seul a stringere una collaborazione con Patagonia (il marchio di abbigliamento ecosostenibile) creando un nuovo ciclo di lavaggio Less Microfiber che riduce fino al 54% il rilascio delle microplastiche durante il lavaggio dei capi.

Lavatrice: l’elettrodomestico indispensabile per avere il guardaroba sempre pulito 

Meno sprechi in cucina con i forni Samsung e l’app

Gli apparecchi tech sono presenti in ogni stanza della casa, ma è proprio in cucina che gli elettrodomestici sono insostituibili. Gli appassionati di cucina conoscono perfettamente l’importanza del forno per realizzare ricette da veri chef. I forni Samsung con la tecnologia Dual Cook e Dual Cook Flex, permettono di cuocere più pietanze contemporaneamente, riducendo nettamente i tempi e gli sprechi. Con questo sistema la cavità interna del forno viene suddivisa in due, in modo da realizzare ricette differenti oppure riscaldando solo metà forno, un modo intelligente per ridurre i costi in bolletta.

Una casa smart è il sogno di tutti e i modelli della nuova gamma di forni non sono da meno perché possono essere gestiti tramite la piattaforma SmartThings. Inoltre, grazie ad Ai Pro Cooking, attraverso lo smartphone avremo suggerimenti sulle ricette o potremo impostare da remoto l’accensione, lo spegnimento oppure monitorare la cottura. Potremo così avere sotto controllo i consumi anche perché la SmartThings Energy consente di vedere in tempo reale i dati sull’utilizzo di energia e ci aiuta a ottimizzare le impostazioni per una maggiore efficienza energetica.

La funzione Energy della nuova app è ideale per avere sotto controllo tutti gli apparecchi presenti in casa perché calcola il costo stimato giornaliero, settimanale o mensile del consumo di energia. Inoltre attivando la modalità “Massimo Risparmio”, possiamo capire in tempo reale se un dispositivo è rimasto acceso mentre siamo fuori casa. Con  la funzione “Notifiche”, poi, possiamo impostare delle soglie di consumo giornaliero o mensile ed essere avvisati se queste vengono superate. Infine, la modalità AI Energy di SmartThings Energy permette di raggiungere consumi ancora più efficienti fino al 15% in meno per i frigoriferi o fino a 20% in meno per i climatizzatori.

Forni elettrici a incasso per cucinare in modo smart e veloce 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale del Risparmio Energetico: gli elettrodomestici Samsung funzionali e rispettosi dell’ambiente

Today è in caricamento