Sabato, 13 Luglio 2024
Casa

In vendita la casa dove ha vissuto Obama prima di diventare presidente

Ai tempi in cui era senatore, Barack Obama ha vissuto in una villetta a pochi passi dal Campidoglio: ora quella casa è stata messa in vendita

Una normalissima villetta a schiera di Washington è stata per alcuni anni la residenza di uno dei personaggi più importanti dell’America e del mondo: stiamo parlando di Barack Obama.

L’ex presidente degli Stati Uniti, durante il periodo in cui ha ricoperto il ruolo di senatore dell’Illinois (2005-2008) ha deciso di affittare una casa tutta per sé che ora è stata messa in vendita per 1,28 milioni di dollari. Un prezzo che di sicuro non è per tutti, ma che è destinato comunque ad attirare l’attenzione di acquirenti facoltosi.

Curiosi di scoprire le stanze che sono state frequentate dall’ex inquilino della Casa Bianca? Vediamo meglio cos’ha di speciale questo appartamento.

Una villetta a pochi passi dal Campidoglio

Sembrerà strano, ma negli Stati Uniti non è insolito che case in cui hanno vissuto personaggi di spicco vengano messe sul mercato per la vendita. Nel caso di Obama, la sua ex villetta non è speciale soltanto perché ci ha abitato l’ex presidente. L’edificio, realizzato in mattoni e costruito nel 1975, affaccia su un parco in cui in primavera si possono ammirare gli alberi di ciliegio in tutto il loro splendore, dunque può vantare un panorama davvero unico.

Facciata esterna della casa in cui ha vissuto Barack Obama, foto da Coldwell Banker

Inoltre, sorge a pochi passi da uno dei luoghi simbolo degli Stati Uniti, il Campidoglio, quasi una premonizione di quello che poi sarebbe diventato Obama. L’intera struttura ha una dimensione di 205 metri quadri ed è formata da due unità, in una delle quali ha abitato appunto Barack Obama.

La magnifica vista su Stanton Park, foto da Coldwell Banker

Pavimenti in legno e open space nella zona giorno

La semplicità è il tratto che contraddistingue la villetta di Washington e l’appartamento in cui viveva Obama. Non a caso è il legno il materiale che spicca subito nel living e che è stato utilizzato per i pavimenti. L’intera atmosfera viene resa ancora più calda e vintage dal camino a legna che si trova nella stessa stanza.

Il living con pavimento in legno e camino, foto da Coldwell Banker

A proposito di vintage, Obama ha avuto modo di raccontare un aneddoto divertente su questa casa in cui abitava da solo e che gli ha sempre ricordato un dormitorio universitario d’altri tempi. In poche parole è un’abitazione che rispecchia il carattere alla mano che ha sempre contraddistinto Obama, come si può notare anche nell’open space che domina il secondo piano e a cui si accede da una piccola cucina chiusa con angolo colazione. La zona giorno si compone anche di una sala pranzo con portefinestre che si affaccia sul cortile in comune e sull’incantevole.

La cucina chiusa al secondo piano dell'appartamento in cui ha vissuto Obama, foto da Coldwell Banker

Sala da pranzo con vista sul parco, foto da Coldwell Banker

Camere da letto con vista sul parco e ampie cabine armadio

La stessa essenzialità si ritrova al terzo piano, dove ci sono le camere da letto, una delle quali si affaccia sul parco. Come ogni casa americana che si rispetti, anche le stanze da letto dell’abitazione in cui ha vissuto Obama hanno la tipica cabina armadio ampia e spaziosa.

Camere da letto con cabine armadio nella casa in cui ha vissuto Obama quando era Senatore, foto da Coldwell Banker

Essenziale sì ma con il giusto tocco di lusso, come il bagno completo con doccia e vasca e la zona lavanderia che rendono davvero “presidenziale” questa casa di Washington.

Bagno essenziale ma completo nella casa di Obama in vendita, foto da Coldwell Banker

La stanza lavanderia situata nella zona notte, foto da Coldwell Banker

Nonostante questi dettagli, l’ex presidente statunitense è stato bonariamente preso in giro perché era l’unico senatore con lo staff che viveva in dimore più accoglienti. Ironia a parte, anche se questa villetta non era sfarzosa, non mancava proprio di nulla, nemmeno del cortile sul retro con tanto di parcheggio esterno per l’auto, a conferma del fatto che si tratta di una residenza con la R maiuscola.

Il cortile posteriore della casa in cui Barack Obama ha vissuto quando era senatore, foto da Coldwell Banker

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vendita la casa dove ha vissuto Obama prima di diventare presidente
Today è in caricamento