rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Città Roma

Abbandonano il figlio di 4 anni in casa: genitori arrestati

E' stato il vicino di casa della coppia ad avvisare i carabinieri: il piccolo abbandonato per 8 ore

ROMA - I continui singhiozzi e i pianti del bambino hanno insospettito un vicino di casa che ha lanciato l'allarme chiamando i carabinieri. E così è stato scoperto l'abbandono del piccolo, di soli 4 anni, da parte dei genitori.

Il bambino, rimasto solo in casa per otto ore, è stato trovato in un appartamento della Capitale in via Tor Paluzzi, in zona Cecchina, dagli agenti della compagnia di Castel Gandolfo. I genitori, una coppia di giovani romeni, sono finiti in manette.

Dagli accertamenti dei militari è emerso che i due si erano allontanati da casa fin dalle 16.00, non curandosi minimamente delle esigenze del bimbo, lasciandolo incustodito e senza cibo. Quando i Carabinieri li hanno finalmente rintracciati, i due hanno tentato invano di giustificarsi riferendo di essersi momentaneamente allontananti per andare a comprare il pane e sono stati arrestati per abbandono di minore. Il bambino è stato temporaneamente affidato ad una vicina di casa. (da RomaToday)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonano il figlio di 4 anni in casa: genitori arrestati

Today è in caricamento