Domenica, 7 Marzo 2021
Lucca

Lo strano caso degli abitanti ostaggio delle gazze: "Usciamo di casa e ci attaccano"

A Maggiano, piccola frazione di Lucca, i cittadini sono costretti a difendersi con gli ombrelli

Screenshot da un video di LuccainDiretta

“Stiamo vivendo una situazione incredibile: non possiamo letteralmente uscire di casa. Ho tre bambine e nelle altre villette ci sono altri minori. Temiamo che qualcuno possa farsi seriamente del male”. A Maggiano, piccola frazione di Lucca, le gazze sono diventate un problema. Gli abitanti di un gruppo di 6 villette di via Sarzanese hanno raccontato a “LuccainDiretta” che ormai per proteggersi dagli attacchi dei volatili sono costretti ad uscire muniti di ombrello, anche se fuori splende il sole. Secondo i residenti tutto ha avuto inizio quando una piccola gazza si è avvicinata al davanzale di una casa e le è stato dato del cibo. “Da allora abbiamo deciso di non farlo più, ma gli attacchi sono proseguiti” ha raccontato una donna che vive nel piccolo complesso di abitazioni diventate “ostaggio” dei volatili.

Maggiano: nel piccolo paese ostaggio delle gazze

Gli abitanti riferiscono di veri e propri agguati. Nessuna scena alla Hitchcock, intendiamoci: i volatili aggressivi sono solo 3, ma a quanto pare riescono benissimo a mettere paura a chi vive nella zona. Volteggiano sulla testa del malcapitato di turno e gli si avventano addosso col becco alla ricerca di cibo. Un incubo.

“L’altro giorno una gazza è riuscita a ferirmi ad un orecchio ma è andata bene” ha detto ancora la residente. “Cosa potrebbe accadere se ferissero uno dei nostri figli? Sono splendidi volatili, ma il loro comportamento ci sta davvero preoccupando”. La donna ha spiegato di essersi già rivolta all’ Anpana (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente) che però non ha competenza sulla cattura delle gazze. “Dal responsabile dell’ufficio caccia ci è stato risposto che manderanno un ufficiale della polizia municipale per verificare la situazione. Mi auguro che avvenga il prima possibile e che sia attivata la procedura per allontanare quei volatili perché sentiamo che è a rischio la nostra incolumità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo strano caso degli abitanti ostaggio delle gazze: "Usciamo di casa e ci attaccano"

Today è in caricamento