Lunedì, 21 Giugno 2021
Città Roma

Accoltellato in strada dopo una lite per una ragazza

Arrestato l'aggressore. Un giovane di 23 anni è stato accoltellato sabato sera a San Lorenzo, Roma. Le sue condizioni sono gravi ed al momento versa in prognosi riservata

E' stato operato nella notte il giovane di 23 anni accoltellato sabato sera a San Lorenzo, Roma. Le sue condizioni sono gravi ed al momento versa in prognosi riservata. Il ferimento al culmine di una lite avvenuta nello storico quartiere, in viale di Scalo di San Lorenzo.

Accoltellato dopo una lite per una ragazza a Roma

La vittima si trovava in compagnia di un coetaneo di nazionalità olandese. I due hanno iniziato a litigare: alla base del litigio una ragazza, sembrerebbe contesa dai due. Prima parole grosse, poi spintoni quindi è spuntato il coltello, con il quale il cittadino dei Paesi Bassi ha colpito il contendente diverse volte, al torace e all'addome. Lasciandolo a terra in una pozza di sangue è quindi fuggito.

I primi soccorsi sono stati prestati da altri giovani presenti sul luogo dell'accaduto. E proprio la loro testimonianza è stata decisiva per inchiodare l'aggressore. I testimoni infatti hanno descritto le sue fattezze e i vestiti che indossava. Una pattuglia del commissariato Porta Pia in via dei Reti, pochi minuti dopo, l'ha bloccato.

Caccia all'aggressore: è stato arrestato

L'aggressore è stato individuato, con ancora indosso, celato nei pantaloni, il coltello. "Ma perché mi fermate? Non ho fatto nulla". Sono queste le prime parole pronunciate alla polizia dal 23enne di Amsterdam che ieri alle 23 ha accoltellato diverse volte al torace e all'addome il coetaneo

La vittima è stata soccorsa in gravi condizioni e trasportata all'ospedale Umberto Primo. L'aggressore è stato arrestato per tentato omicidio ed è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato in strada dopo una lite per una ragazza

Today è in caricamento