Sabato, 20 Luglio 2024
Città Roma

Getta acido muriatico su moglie e figlia: arrestato a Roma

Una donna questa notte è stata sfregiata con l’acido dal marito al culmine di una lite a Roma. Durante l’aggressione è rimasta ferita anche la figlia minorenne della coppia. L'uomo è stato arrestato

ROMA - Ha sfregiato la moglie al volto e in altre parti del corpo con l'acido muriatico, dopo una lite furibonda.

E' successo ieri sera intorno a mezzanotte a Roma, in via Vestricio Spurinna in zona Quadraro, dove un cittadino bengalese, al culmine di una discussione con la compagna, le ha lanciato addosso il liquido, che accidentalmente ha colpito anche la figlioletta di 13 anni che in quel momento si trovava vicino ai genitori.

La donna ha riportato una grave ferita sull'occhio che ora rischia di perdere. La tredicenne ha invece delle ustioni profonde sulle mani e guarirà in una ventina di giorni.

Anche il cinquantenne ha riportato alcune lievi ustioni sulle mani ed è stato poi arrestato dai carabinieri. Tutti e tre, subito dopo i fatti, sono stati trasportati dal 118 in ospedale. (da RomaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta acido muriatico su moglie e figlia: arrestato a Roma
Today è in caricamento